Dalla Libia al nuovo budget Ue, i dossier aperti Italia-Francia

3/9Attualita

I dossier Italia-Francia / La collaborazione nel Sahel

default onloading pic
(dpa Picture-Alliance/AFP)

Già con il governo M5S-Lega l'Italia ha messo in primo piano la stabilizzazione del Sahel, allo scopo di arginare le migrazioni irregolari verso l'Europa. L'interesse di Roma per Burkina Faso, Mali, Mauritania, Ciad e Niger, ovvero i paesi del G5 - territori di transito delle carovane di uomini – è aumentato. Tradizionalmente area francofona, la Francia ha una grande influenza in quest'area. L'Italia cerca di trovare degli spazi, anche sulla base di una collaborazione con i francesi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti