Oceania

Nuova Zelanda, i laburisti della premier Jacinda Ardern vincono le elezioni

Con un quarto dei voti ancora da scrutinare, il partito laburista ha ottenuto il 49% dei voti e il suo alleato il Green Party il 7,6%

default onloading pic
(EPA)

Con un quarto dei voti ancora da scrutinare, il partito laburista ha ottenuto il 49% dei voti e il suo alleato il Green Party il 7,6%


1' di lettura

Il partito laburista del primo ministro neozelandese Jacinda Ardern ha vinto in modo schiacciante le elezioni generali. La vittoria è stata ammessa dalla sua avversaria Judith Collins. “Al primo ministro Jacinda Ardern, a cui ho telefonato, faccio le congratulazioni per il risultato perché credo sia un risultato eccezionale per il partito laburista”, ha detto Collins in un discorso televisivo.

Laburisti largamente in testa

Con un quarto dei voti ancora da scrutinare, il partito laburista ha ottenuto il 49% dei voti e il suo alleato il Green Party il 7,6%, mentre il National Party di Collins ha ottenuto il 27% dei consensi.

“La Nuova Zelanda ha mostrato al Partito Laburista il suo più grande sostegno in quasi 50 anni”, ha detto Ardern ai sostenitori dopo la sua schiacciante vittoria. “Non daremo per scontato il vosto sostegno. E vi prometto che saremo un partito che governa per ogni neozelandese”, ha aggiunto.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti