Reddito di cittadinanza: tutti i nodi ancora da sciogliere

3/5Attualità

I nodi del reddito di cittadinanza / Possibili divorzi e cambi di residenza last minute


default onloading pic
(FOTOGRAMMA)

Con il testo attuale sono possibili divorzi e cambi di residenza last minute per avere un Isee più basso e dunque provare a conquistare il reddito. Con le modifiche approvate scatterà anche il paletto che prevede che per chi si è separato o divorziato dopo il 1 settembre deve dimostrare la nuova residenza presentando anche un verbale dei vigili urbani che dimostri l'effettivo cambio. Non solo. Tra le modifiche ancora in attesa di essere approvate in Parlamento nei prossimi giorni c'è anche quella che chi fa un cambio di residenza negli ultimi tre mesi non può farla valere nella domanda del reddito di cittadinanza

Riproduzione riservata ©
Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...