ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFlou

«I nostri clienti perdono potere d’acquisto»

Massimiliano Messina

di Antonella Scott

1' di lettura

«Gli eventi di questi mesi - osserva Massimiliano Messina, presidente di Flou - stanno cambiando in maniera importante le caratteristiche del mercato russo». Sul fronte del design di alta gamma, l’Italia in Russia ha un primato assoluto, rafforzato dalla maturazione di un gusto sempre più raffinato e sempre più vicino all’azienda di Meda, leader nell’arredamento total living.

«Negli ultimi anni - spiega Messina - abbiamo assistito a una crescita costante di questa economia e alla creazione di una buona fascia di clientela medio-alta, molto attenta al mondo occidentale, sensibile al nostro gusto e pronta a recepire le nostre proposte.

Loading...

Purtroppo le sanzioni attuali - continua Messina - per quanto indirizzate in prima battuta verso gli oligarchi, colpiscono molto questa categoria, e ci hanno riportato velocemente a una situazione vicina a quella di dieci o più anni fa: pochi clienti molto facoltosi, e molti altri che non hanno più il potere di acquisto necessario per approcciare i nostri prodotti e, in generale, quelli del Made in Italy. Non possiamo ovviamente intervenire in questi cambiamenti macroeconomici, ma da parte nostra c’è il massimo impegno ad aiutare i nostri clienti a superare questo difficile momento».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti