vintage

I nuovi Blancpain si ispirano al passato

I Fifty Fathoms omaggiano collaborazioni militari degli anni 50 e 60

di A.R.R.


2' di lettura

Un salto nel passato e nella sua rilevante tradizione militare per Blancpain, marchio stabilmente posizionato all’interno del segmento di lusso di Swatch Group, con un catalogo che spazia da creazioni di assoluta eleganza a modelli sportivi fortemente radicati nella storia dell’orologeria del Novecento. Icona assoluta è, in questo senso, il Fifty-Fathoms, il primo orologio subacqueo moderno dotato di lunetta girevole unidirezionale, le cui origini sono da ricercare negli anni 50, nell’ambito di importanti collaborazioni tra il marchio svizzero e alcuni corpi militari dell’epoca, che portarono allo sviluppo di orologi dedicati sia alla navigazione aerea sia al mondo subacqueo.

A questo importante passato il marchio ha reso omaggio nella collezione 2019, con alcuni modelli che guardano con favore al pubblico dei collezionisti e al crescente interesse per il vintage. Ne è un esempio la serie limitata Fifty-Fathoms “Nageurs de combat”, raffinato riferimento alla importante collaborazione con i sommozzatori dell’omonima unità appartenente alle Forze Navali Francesi, da cui nacque l’orologio. Tirato in edizione limitata di 300 esemplari, il nuovo modello è realizzato in acciaio e impermeabile fino a 30 atmosfere di pressione. Lo equipaggia il noto calibro 1315 di Blancpain, con 5 giorni di riserva di marcia e spirale in silicio che lo protegge contro gli effetti negativi del magnetismo (il prezzo: 14.710 euro).

Un altro omaggio al passato è rappresentato dal Fifty Fathoms Barakuda, rivisitazione di un modello degli anni 60 realizzato in collaborazione con una società tedesca specializzata nella produzione e commercializzazione di materiale tecnico per immersioni, all’epoca fornitrice della German Bundesmarine. Caratterizzato da dettagli vintage sul quadrante, l’orologio mantiene le dimensioni originali, con una cassa in acciaio di 40 millimetri impermeabile fino a 30 atmosfere; è equipaggiato con il calibro automatico 1151 e corredato di cinturino “tropical” in gomma, come nel modello originale (in questo caso la serie è limitata a 500 esemplari e il prezzo è di 13.400 euro).

Modello di punta della collezione di serie 2019 è, invece, il Fifty Fathoms Automatique con cassa in titanio: leggero e altamente performante, con rilevanti doti di resistenza agli urti e alla corrosione, questo materiale si presta molto bene alla realizzazione di casse di dimensioni importanti – in questo caso 45 millimetri -, tanto più quando l’orologio fa parte dell’equipaggiamento da immersione di un subacqueo professionista, al quale offre tutte le garanzie tecniche di uno strumento da immersione, senza però pesare al polso. Sia nella tecnica sia nell’aspetto esteriore, il Fifty Fathoms in titanio rappresenta un modello perfettamente contemporaneo, impermeabile fino a 30 atmosfere, con lunetta girevole unidirezionale dotata di inserto in vetro zaffiro bombato nero, quadrante nero con indici e lancette in Super-Luminova® perfettamente leggibile anche sott’acqua (il prezzo è di 14.920 euro).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...