Flotte Aziendali

I nuovi modelli pronti per le aziende

di Simonluca Pini

2' di lettura

Jeep Compass «my 2021»

Ispirata nelle forme alla Grand Cherokee, la Compass si aggiorna con il model year 2021 nello stile e nei contenuti. Esternamente i principali interventi riguardano il disegno dello scudo paraurti anteriori, dei fanali e della mascherina.
Le novità principali arrivano dagli interni dove spicca la nuova plancia caratterizzata dallo schermo touchscreen al centro da 10.1 pollici e dal grande display da 10.25” al posto della tradizionale strumentazione. Sul fronte delle motorizzazioni l’offerta è ampia, tra cui spicca l’unità turbodiesel 1.6 da 130 cavalli omologata Euro 6d Final o il powertrain ibrido plug-in che permette di viaggiare in modalità quattro ruote motrici a zero emissioni.
Completa anche la dotazione di sistemi di ausilio alla guida (i famosi Adas), pari al secondo livello (su cinque) per quanto riguarda la guida autonoma.

Mercedes GLA

Benzina, diesel e plug-in hybrid. La seconda generazione della Mercedes GLA offre un lungo elenco di versioni in grado di accontentare ogni richiesta dell’utilizzatore. Più corta, più alta e più larga rispetto alla precedente, presenta interni connessi caratterizzati dai due grandi schermi fino a 10.25”. La dotazione di serie include il sistema di Infotainment Mbux (Mercedes-Benz User Experience) dotato di navigazione con realtà aumentata, compatibilità Apple CarPlay e Android Auto, funzioni di autoapprendimento e le azioni vocali attivabili con la parola chiave “Hey Mercedes”. Confermata l’attenzione di Mercedes alla sicurezza, con un elenco di sistemi in grado di portare la guida autonoma al secondo livello su cinque. Per gli amanti della guida in fuoristrada i modelli 4Matic montano di serie il pacchetto tecnico Offroad.

Loading...

Volvo XC60

Rinnovata con l’arrivo del Model Year 2021, la Xc60 è il suv medio della gamma Volvo. Si basa sull’architettura SPA (Scalable product architecture), l'avanzata piattaforma di prodotto modulare sviluppata dalla Casa che costituisce la base di tutte le Volvo delle Serie 60 e 90. Come da tradizione comfort e sicurezza sono al vertice della categoria.
A bordo spicca lo schermo verticale con sistema Sensus e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. La Xc60 è equipaggiata con i propulsori della gamma Drive-E di Volvo, che includono varianti diesel e benzina.
Per questo modello sono inoltre disponibili varianti mild hybrid a 48 Volt, oltre all’unità T8 Twin Engine Awd di Volvo, un motore ibrido plug-in benzina a trazione integrale in grado di sviluppare una potenza fino a 407 cv. Le versioni ibride plug-in danno oltre 40 km di autonomia.

Volkswagen Golf 8

Arrivata all’ottava generazione, la Volkswagen Golf offre un ventaglio di motorizzazioni che spaziano dalle versioni metano fino alle plug-in hybrid da 245 cv, senza dimenticarsi delle unità diesel caratterizzate da bassi consumi, grande autonomia e ridotte emissioni. Salendo a bordo si nota una profonda rivoluzione rispetto alla settima generazione.
Ora tutto è digitale partendo dalla strumentazione davanti al guidatore fino allo schermo touchscreen da 8.25” da dove gestire il sistema d'infotainment, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, mentre i tasti tradizionali sono stati sostituiti da comandi con superficie sensibile 0 al tatto. Completo anche il pacchetto di assistenza alla guida, dove non manca il Travel Assist grazie al quale si può procedere in autostrada fino a 210 km/h senza che il guidatore debba sterzare, accelerare o frenare attivamente.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti