AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùOil

I petroliferi reggono in Borsa grazie al rialzo del prezzo del greggio

Le prospettive di taglio della produzione bilanciano i timori sulla tenuta della domanda di energia. In evidenza Tenaris

di Stefania Arcudi

(REUTERS)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - In una seduta faticosa per la Borsa milanese, al ritorno dal weekend e dopo un venerdì nero, a Piazza Affari reggono meglio i titoli del comparto petrolifero, in scia al rialzo del greggio. A guidare i rialzo è Tenaris, ma sono sotto i riflttori anche Saipem ed Eni. La prospettiva di un taglio della produzione da parte dei paesi Opec+ dà supporto ai prezzi e bilancia i timori sulla domanda, per altro alimentati dalle parole di Jerome Powell che, nel ribadire la linea dura della Federal Reserve nella lotta all'inflazione, ha anticipato un periodo di crescita lenta per gli Stati Uniti, cosa che inevitabilmente avrà ricadute sui consumi.

Per altro, Saipem è in certa misura sostenuta anche del memorandum d'intesa siglato con Quantafuel Asa per collaborare all'industrializzazione e alla costruzione di impianti di riciclo chimico di rifiuti plastici basati sulla progettazione e la tecnologia di processo sviluppati da Quantafuel. Il protocollo d'intesa consente a Saipem di commercializzare e realizzare a livello globale, con la licenza della tecnologia Quantafuel, impianti industriali di pirolisi (processo termochimico che converte i rifiuti plastici solidi in prodotti liquidi o gassosi riutilizzabili come combustibili o materie chimiche per il riciclo delle materie plastiche). «Saipem e Quantafuel compiono quindi un passo significativo nella promozione di un modello rigenerativo volto a contribuire al raggiungimento degli obiettivi del Net Zero attraverso la riduzione e la successiva valorizzazione degli scarti mediante le azioni di riciclo chimico delle plastiche, massimizzando, in tal modo, i benefici per l'ambiente», si legge in una nota.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti