G20 a Osaka, tutti i dossier sul tavolo (e l’incontro Trump-Xi)

3/9Asia e Oceania

I precedenti


default onloading pic

È la prima volta che il Giappone ospita un G20. Il Paese ospitante ha la presidenza per un anno.Prima di Osaka, i precedenti appuntamenti sono stati:Novembre 2018: Buenos Aires (Argentina)Luglio 2017: Amburgo (Germania)Settembre 2016: Hangzhou (Cina)Novembre 2015: Antalya (Turchia)Novembre 2014: Brisbane (Australia)Settembre 2013: San Pietroburgo (Russia)Giugno 2012: Los Cabos (Messico)Novembre 2011: Cannes (Francia)Novembre 2010. Seul (Corea del Sud)Giugno 2010: Toronto (Canada)Settembre 2009: Pittsburgh (Usa)Aprile 2009: Londra (Regno Unito)Novembre 2008. Washington (Usa)Quest'anno la presidenza giapponese ha organizzato anche una serie di summit G20 preparatori a livello ministeriale in otto città. G20 Agricoltura (Niigata, 11-12 maggio), G20 ministri delle Finanze e governatori delle banche centrali (Fukuoka, 8'9 giugno), G20 ministeriale su Commercio ed Economia Digitale (Tsukuba, 8-9 giugno), G20 ministeriale su Transizione Energetica e Ambiente per una crescita sostenibile (Karuizawa, 15-16 giugno). Ancora da svolgersi: G20 sul Lavoro e Occupazione (Matsuyama, 1-2 settembre), G20 Salute (Okayama, 19-20 ottobre). G20 Turismo (Kutchan, 25-26 ottobre), G20 dei ministri degli esteri (Nagoya, 22-23 novembre). Altri incontri tra esponenti dei Paesi del G20 si sono svolti fuori dall'ambito governativo: ad esempio, il G20 delle Confindustrie detto B20 (Tokyo, 14-15 marzo) e il T-20 (Think20-The Research and Policy advice Network for the G20) del 26-27 maggio a Tokyo, da cui sono uscite una serie di raccomandazioni per i leader politici.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...