In primo piano

I prestiti Fca Bank per il lusso di Aston Martin


1' di lettura

Aston Martin pensa ancora alla Borsa e ai multipli favolosi della Ferrari - che a Piazza Affari tratta ancora a 32 volte l’utile atteso per il 2018 e a 24 volte il patrimonio netto contabile - ma nell’attesa di un’eventuale quotazione, si allea proprio al gruppo Fca per il finanziamenti all’acquisto delle sue auto sportive. Fca Bank, joint venture tra Fca Italy e Credit Agricole Consumer Finance, ha infatti siglato una partnership strategica con Aston Martin Lagonda. Secondo l’accordo, a partire dal 2018, Fca Bank fornirà i servizi finanziari ai 36 concessionari europei Aston Martin. Insomma, in occasione dell’ultimo Salone di Ginevra, Christian Marti, vice presidente e direttore commerciale di Aston Martin, ha dichiarato: « Fca Bank è un partner strategico. Questo accordo non poteva essere raggiunto in un momento migliore, dato che le competenze maturate dalla Banca nel settore dei finanziamenti di veicoli di lusso e la capacità della stessa di rafforzare la rete di vendita contribuiranno alla realizzazione del nostro piano strategico per lo sviluppo sostenibile a lungo termine». Un’alleanza che ovviamente piace anche in casa Fca: «Siamo lieti di essere stati scelti come provider di servizi finanziari per la rete di vendita di Aston Martin in tutta l’Europa continentale - ha detto Giacomo Carelli, ceo di Fca Bank -. Aston Martin è un marchio iconico e quest’anno assisteremo all’importantissimo lancio dell’Aston Martin Vantage in tutta Europa. Siamo felicissimi di essere parte di tale lancio e di contribuire al successo continuo di Aston Martin». (R.Fi.)

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...