investimenti

I private equity puntano sulla star di Instagram Zorzi

Nella newco dell'influencer la holding The Hundred e Leonardo Bongiorno, figlio di Mike. L’operazione avrebbe un valore di qualche milione di euro

di Carlo Festa

default onloading pic
Tommaso Zorzi (Reuters)

Nella newco dell'influencer la holding The Hundred e Leonardo Bongiorno, figlio di Mike. L’operazione avrebbe un valore di qualche milione di euro


2' di lettura

Una holding di investimento, un venture capitalist e un influencer da un milione di follower. Nell’epoca di Twitter, Facebook e Instagram si apre un nuovo filone d’investimento per il mondo finanziario: puntare sui talenti. Per il mondo del private equity e del venture capital, almeno in Italia, si tratta di una “prima” assoluta. Protagonista dell’operazione è Tommaso Zorzi, noto influencer milanese, che ha trasferito in capo alla newco «House of Talent» tutti i diritti della propria immagine e del proprio lavoro artistico.

Chi sono gli investitori

Nella newco investirà The Hundred, la media holding di partecipazioni fondata dagli imprenditori ed ex-McKinsey Vincenzo Macrì, Marino Giocondi e dal venture capitalist Leonardo Bongiorno, che ha acquisito il 20% della società con il diritto di aumentare, con un secondo aumento di capitale opzionale, la propria partecipazione nella newco fino ad arrivare ad oltre il 45%. L’operazione, secondo indiscrezioni, avrebbe un valore di qualche milione di euro.

L’operazione ha visto, inoltre, la partecipazione dell’investitore Aldo Maccari, noto nel settore del private equity e altre operazioni di venture capital, negli Stati Uniti, con focus sul Med tech. Nel board della newco siederanno Tommaso Zorzi, Vincenzo Macrì (amministratore delegato di The Hundred) e Leonardo Bongiorno. Quest’ultimo, per la cronaca, è il figlio più piccolo del compianto presentatore Mike Bongiorno, scomparso 10 anni fa. Tutti lo ricordiamo ancora ragazzino accanto al celebre padre. Leonardo non ha scelto la strada dello spettacolo, ma si è laureato in Economia alla Bocconi di Milano ed è diventato venture capitalist.

Progetti da finanziare

Nella newco House of Talent convergeranno investimenti italiani nel settore dell’entertainment. Il modello potrebbe essere replicato con altri talenti dello spettacolo. Il capitale investito nella società servirà a finanziare i prossimi progetti di Tommaso Zorzi in ambito televisivo e digital e a rafforzare ulteriormente il suo posizionamento televisivo.

Tommaso Zorzi è un influencer originario di Milano, noto al pubblico per essere un volto ricorrente di Riccanza e per aver partecipato anche a Pechino Express. Ha, inoltre, confermato da pochi giorni la sua presenza al GF Vip 5, il programma dell'autunno 2020 di Mediaset. Ha scritto da poco il suo primo romanzo: «Siamo tutti bravi con i fidanzati degli altri», edito da Mondadori.

I prossimi obiettivi

«The Hundred investe nei Talent dell’entertainment così come i fondi di venture capital investono in startup. - dichiara il co-fondatore di The Hundred Vincenzo Macrì –. Crediamo che, come le startup, anche gli entertainers possano intraprendere un percorso strutturato, volto ad ampliare la propria audience, accelerare la crescita e la propria capacità di monetizzare. Tommaso ha dimostrato di avere acume imprenditoriale e ambizione per sposare questa visione e per essere l’apripista di una nuova tipologia di investimenti che potrà rivoluzionare il mondo dell’entertainment in Italia. I prossimi obiettivi? Lanciare altri progetti nell'ambito dell’online entertainment, del gaming, dell'arte e dell’online education».

L’investimento in talenti dello spettacolo è ancora un filone poco esplorato in Italia, mentre negli Stati Uniti ha già avuto casi celebri. Diversi investitori e private equity hanno investito infatti su progetti assieme a varie star come George Clooney, soprattutto nella produzione di film, ma anche nello sfruttamento dei diritti d’immagine. C’è inoltre il caso della Roc Nation della stella dell’hip hop americano Jay-Z, marito della cantante Beyoncè.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti