Diritto

I punti chiave


2' di lettura

1
La Formazione
Serve una solida preparazione accademica per entrare negli studi che seguono le operazioni straordinarie: nelle selezioni vincono i cv con lauree rapide, ottimi voti e buone università di provenienza. Attenzione alla tesi: premia aver fatto una ricerca nel settore in cui si intende lavorare. Se oltre alla laurea un tempo era richiesto anche un master, oggi non è più un requisito essenziale. L’aver frequentato un master di un anno, magari all’estero, è certo un punto distintivo, ma gli studi considerano anche candidati neolaureati o con master breve

2
Le lingue straniere

Le operazioni straordinarie sono sempre più spesso transfrontaliere: per lavorare in questo settore è indispensabile conoscere molto bene l’inglese. Sono valutati positivamente i laureati che hanno trascorso un periodo degli studi all’estero (ad esempio con il programma Erasmus) e che quindi hanno approcciato la scrittura in inglese giuridico. Premia anche avere una certificazione della conoscenza dell’inglese. È valutato positivamente il fatto di avere studiato altre lingue

3
Le soft skill
Dedizione, disponibilità, ambizione, spirito di sacrificio: sono tutte doti che i giovani che aspirano a occuparsi di operazioni straordinarie devono dimostrare di avere durante i colloqui negli studi legali d’affari. Abilità chiave sono la capacità di lavorare in team (si considera anche l’aver praticato sport di squadra) e quella di mediazione. Ancora: servono capacità di management e lo standing per stare al tavolo con grandi clienti

4
La tecnologia
La tecnologia sta cambiando la professione anche nell’ambito delle operazioni straordinarie. Ad esempio, si stanno diffondendo i software che aiutano gli avvocati nella due diligence o nella redazione delle bozze di contratto. Ai giovani si chiede quindi un’ottima predisposizione all’uso degli strumenti informatici

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...