ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùtelevisione

Ibarra nuovo ceo di Sky Italia dal 1° ottobre

Maximo Ibarra dall'1 ottobre sarà il nuovo ceo di Sky Italia. La comunicazione del gruppo dà ufficialità a un rumor che circolava da tempo

di Andrea Biondi


default onloading pic

1' di lettura

Maximo Ibarra dall'1 ottobre sarà il nuovo ceo di Sky Italia. La comunicazione del gruppo dà ufficialità a un rumor che circolava da tempo ma che ha avuito un'accelerazione in mattinata quando Kpn, incumbent olandese delle tlc, ha reso note le dimissioni di Ibarra da Ceo . Dimissioni «per motivi familiari e tornerà in Italia dove assumerà un nuovo ruolo esecutivo» ha scritto in mattinata la compagnia.
Le dimissioni, ha informato la compagnia di tlc di Rotterdam in una nota «saranno effettive a partire dal 30 settembre». E in effetti Ibarra inizierà nel suo nuovo ruolo il 1° ottobre. Ibarra, a quanto previsto dall pay tv di casa Comcast, riporterà allo Chief Executive Continental Europe, di Sky, Andrea Zappia.
Ibarra, ceo di Kpn fino al 30 settembre ha lavorato per compagnie come Fiat, Telecom Italia, Vodafone, Benetton fino a diventare ceo di Wind nel 2012 e dal 2016 nuoero uno di Wind Tre. Carica, questa, lasciata per approdare in Kpn.

GUARDA IL VIDEO / “1994”, svelate le prime immagini della serie Sky. C'è Berlusconi

Ibarra continuerà a lavorare nei prossimi tre mesi per assicurare un efficace passaggio di consegne al suo successore, che deve essere ancora identificato». Duco Sickinghe, presidente del consiglio di sorveglianza di Kpn, ha dichiarato: «Il board è dispiaciuto ma rispetta la decisione di Maximo e accetta le sue dimissioni. La compagnia è in buona forma ed è sulla strada giusta per realizzare la sua strategia. È in corso il processo per identificare il giusto successore di Maximo».

LEGGI ANCHE / Gruppo 24 Ore: al via partnership editoriale con Sky Italia

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...