credito

Iccrea, l’8 gennaio assemblea per il via al nuovo Gruppo bancario Cooperativo

di Gerardo Graziola

default onloading pic


1' di lettura

L'assemblea di Iccrea convocata per l'8 gennaio con all'ordine del giorno le modifiche statutarie segnerà la nascita formale del nuovo Gruppo bancario Cooperativo. Lo indica il presidente di Iccrea Giulio Magagni a margine dell'esecutivo dell'Abi. Il via libera operativo ci sarà spiega il banchiere cooperativo, a partire dal giorno di iscrizione all'albo dei gruppi bancari da parte della Banca d'Italia. Riguardo alle possibile modifiche della riforma Magagni nota che gli emendamenti al decreto fiscale si limitano a prevedere un'opzione di non adesione ai gruppi solo per le Raiffesen dell'Alto Adige.

Magagni, interpellato a margine dell'Esecutivo dell'Abi, spiega anche il senso della delega, all'ordine del giorno dell'assemblea straordinaria della banca cooperativa che presiede, Emil Banca, per un eventuale aumento di capitale fino a 342 milioni. Si tratta di un atto amministrativo dovuto, spiega, e la cifra corrisponde al patrimonio dell'istituto.

Loading...

La delibera, inserita da tutte le Bcc nelle convocazioni delle assemblee straordinarie chiamate alle modifiche statutarie funzionali all'adesione ai gruppi cooperativi, è la forma tecnica con la quale si dà seguito alle disposizioni di vigilanza emanate dalla Banca d'Italia che impongono ai cda di tutte le Bcc, a prescindere dalla solidità patrimoniale e dalla scelta del gruppo, di poter emettere azioni di finanziamento.

Queste ultime consentiranno alla capogruppo, qualora ve ne fosse la necessità, di sostenerle patrimonialmente senza dover attendere i tempi previsti per le assemblee straordinarie. La delega è quindi meramente funzionale alla creazione del sistema di garanzia che, unitamente ad altri strumenti, permetterà di rafforzare ulteriormente la solvibilità delle banche aderenti ai gruppi bancari cooperativi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti