Suv elettrici, i modelli in vendita e quelli in arrivo

2/11Auto

ID.4, il secondo modello su base MEB

La ID.4 che è di fatto da considerarsi la sorella maggiore della berlina ID.3 anche perchè condivide la stessa piattaforma Meb destinata alla famiglia dei modelli elettrici di Vw, ma anche degli altri marchi del Gruppo tedesco, sarà disponibile a dei prezzi che in Germania partiranno da 50mila euro, incentivi naturalmente eclusi, ma in seguito sarà proposta su tutti i principali mercati mondiali in diversi allestimenti e con combinazioni di powertrain oltre che di capacità di batterie per offrire dei livelli di prezzo, dotazioni e prestazioni molto diverse tra di loro. Per il lancio gli unici allestimenti previsti sono quelli a tiratura limitata denominati ID.4 1sta 49.950 euro e ID.4 1st Max a 59.950 euro.

Volkswagen ha previsto di queste due varianti una produzione complessiva che sarà di 27 mila unità, a cui in una fase successiva seguiranno in una fase successiva gli altri normali allestimenti a listino. Sulla ID.4 1st vengono proposti di serie i cerchi da 20 pollici, il pacchetto estetico Style, i vetri posteriori oscurati, i sedili anteriori e il volante riscaldabili, l'illuminazione interna a Led con 30 colorazioni selezionabili, la pedaliera di metallo personalizzata, la retrocamera, il climatizzatore automatico bi-zona con pompa di calore, l'infotainment con display da 10 pollici, il tetto panoramico e il pacchetto base di Adas. La ID.4 1st Max aggiunge i gruppi ottici Matrix Led anteriori e 3D Led posteriori, i cerchi da 21 pollici, le sospensioni elettroniche Dcc, le finiture bianche degli interni, i sedili a regolazione elettrica, il climatizzatore tri-zona, il portellone posteriore elettrico, il pacchetto esteso di Adas, l'infontaiment con display da 12 pollici e l'head-up display a realtà aumentata.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti