Attualita

Ikea apre le porte delle case del mondo con il suo primo Festival Globale

24 ore dove designer, artisti, DJ, chef e creativi di talento da tutto il mondo, trasformeranno le proprie case in palcoscenici virtuali

2' di lettura

Prenderà il via giovedì 16 settembre la più grande celebrazione mondiale della vita in casa: IKEA lancia infatti il suo primo Festival Globale, dove designer, artisti, DJ, chef e creativi di talento da tutto il mondo, apriranno le porte delle loro case, dei loro studi e delle città trasformando soggiorni, cucine, camere da letto e giardini in luoghi in grado di ospitare performance ed esperienze inedite.

L'IKEA Festival coinvolgerà oltre 100 case in più di 50 paesi, un'esperienza fruibile direttamente da casa, con un semplice click.

Loading...

In tutti i negozi il personale IKEA interagirà con i clienti in approfondimenti e consigli d'arredo su tantissimi temi legati alla vita in casa: attività coinvolgenti da come organizzare il perfetto angolo per lo smart working, alla creazione del light setting ideale per una serata in compagnia, alla scoperta di soluzioni e piccoli accorgimenti per iniziare la giornata con il piede giusto.

Infine, 4 celebri illustratori saranno presenti negli store di Milano (Corsico, Carugate e San Giuliano) e Roma (Anagnina) realizzando quattro opere ispirate alla loro visione della casa dal titolo: Home as a feeling.Come spiega Laura Schiatti, Marketing Manager di IKEA Italia: “IKEA vuole offrire un nuovo tipo di esperienza, celebrando la vita in casa e coinvolgendo il pubblico intorno a questo tema. Attraverso questo Festival si potranno visitare virtualmente case di tutto il mondo, trovare nuove idee e spunti d'ispirazione e vivere esperienze straordinarie. Insieme, vogliamo riflettere su quello che è il nostro territorio d'elezione, la casa e chi la abita, guardando al futuro dove le soluzioni saranno sempre più sostenibili e accessibili”.

Il ventaglio di esperienze che IKEA offrirà attraverso il Festival sarà ampio: da talk su argomenti importanti e condivisi come la circolarità e l'importanza del gioco e della valorizzazione degli spazi, alla presentazione delle ultime novità del range IKEA, fino a concerti musicali e DJ set direttamente dalle abitazioni degli artisti coinvolti.

Gli appassionati di interior design potranno ricevere consigli d'arredo da designer ed esperti di IKEA e visitare case e studi di tutto il mondo, tra cui quello di Virgil Abloh; gli amanti della cucina potranno assistere a show cooking e scoprire ricette sane e sostenibili e raccogliere consigli utili per evitare gli sprechi nella preparazione delle pietanze. Inoltre, grazie al Museo digitale di IKEA, i fan del brand potranno viaggiare a ritroso nel tempo esplorando la storia del marchio.

Il 16 Settembre, collegandosi a ikea.it/festival, i visitatori potranno esplorare i contenuti del Festival scegliendo tra le varie sezioni tematiche e seguire la diretta in lingua inglese. Tra gli altri, le performance del duo Coma Cose, che intratterranno il pubblico con un piccolo concerto ambientato in una terrazza arredata da IKEA e di Cimini, cantautore calabrese novità della scena indie italiana.

Per accedere all'IKEA Festival e consultare il programma completo, è possibile visitare la pagina web ikea.it/festival.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti