Gli zaini hi-tech per le vacanze

2/9Viaggi

Il bagaglio multitasking

(hui_u - stock.adobe.com)

Rispetto al classico trolley, lo zaino è per molti il compagno di viaggio ideale in virtù della sua praticità di trasporto e per attributi “nascosti” legati alla gestione degli apparecchi tecnologici. La possibilità di ricaricare lo smartphone o la macchina fotografica ovunque e in qualsiasi momento e di proteggere in modo sicuro il computer portatile o il tablet dalla pioggia o dalla salsedine sono funzionalità che fanno gola a tanti e non solo ai fanatici dei gadget tecnologici. E lo stesso vale per i modelli antistrappo e antifurto. Sul mercato si trovano infatti zaini decisamente particolari che accontentano i viaggiatori 2.0 e “multitasking” più esigenti con pannelli solari per la ricarica dei dispositivi, altri che massaggiano la schiena mentre si cammina o costruiti con materiali idrorepellenti e altri ancora rifiniti con scompartimenti interni con imbottiture, sistemi anti-shock e antimuffa. Qualcuno, ed è un'azienda italiana, ha addirittura pensato a uno zaino in grado di trasformarsi in comodo tappetino da stendere sull'erba o sulla spiaggia.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti