Contabilità

Il Covid nei bilanci delle Asl: nel mirino dei revisori costi e smart working

Le linee guida della Corte dei conti per i revisori legali nella sanità: gli indicatori da tenere sotto controllo per i conti

di Laura Ambrosi

(ANSA)

2' di lettura

Le linee guida della Corte dei conti affrontano anche i controlli relativi alla valutazione dell’impatto gestionale della pandemia sugli equilibri di bilancio e la conseguente efficacia delle misure adottate nonché gli effetti sull’organizzazione aziendale.

I controlli relativi alla gestione dell’emergenza epidemiologica mirano a misurare due aspetti:

Loading...

a) l'impatto dell’emergenza sull’assistenza sanitaria ordinaria: l’indagine dovrà stabilire sul piano quantitativo gli effetti sull’erogazione dei servizi e sugli equilibri di bilancio, anche in una prospettiva di medio-lungo periodo;

b) i costi sostenuti per l’emergenza sanitaria, nonché l’efficacia e l’efficienza della spesa destinata all’emergenza Covid-19.

La Corte, in particolare, suggerisce tre aree di analisi:

1. governo del personale: a sostegno delle azioni per la razionalizzazione della spesa per il personale viene ritenuto opportuno definire un sistema di indicatori, a livello aziendale e regionale, idoneo a individuare e spiegare le ragioni della politica assunzionale e dell’entità del costo del personale;

2. governo degli acquisti di beni e servizi: l’attività dovrebbe essere caratterizzata, da un lato, dall’analisi delle diverse soluzioni organizzative e istituzionali attualmente adottate dalle Regioni per la gestione dei processi di acquisto e, dall’altro, dalla valutazione dell’efficacia delle soluzioni per una corretta allocazione delle risorse oltre che dalla regolarità e l’efficienza del processo di approvvigionamento.

A tal fine viene suggerito il monitoraggio dei prezzi e delle tariffe. Il controllo interno dovrebbe essere orientato, pertanto, a rendere disponibili in via sistematica informazioni relative alle eventuali criticità emergenti nell’erogazione delle prestazioni, dovute alla non efficiente riorganizzazione dei servizi amministrativi e sanitari conseguenti allo stato emergenziale.

3. autocontrollo interno sulla razionalizzazione della spesa: per migliorarlo, dovrebbe, poi, essere sviluppato, a supporto delle Regioni, un sistema di “cruscotti” per il governo aziendale.

Altra area sensibile è individuata nel lavoro agile (smart warking). Il collegio sindacale deve acquisire un’informativa generale sulle modalità di espletamento dell’attività, nella quale siano precisati i reparti che continuano a operare, quelli che sono chiusi e, riguardo al personale, l’elenco dei lavoratori che possono accedere al lavoro agile. In particolare, sarà verificato che gli organi di vertice competenti (per esempio, il direttore generale dell’azienda) abbiano adottato provvedimenti idonei a disciplinare la gestione della fase emergenziale dell’organizzazione del lavoro.

Il servizio che si occupa del controllo di gestione potrà valutare se le soluzioni adottate siano adeguate o suscettibili di essere migliorate in termini di efficienza, efficacia ed economicità, suggerendo, misure correttive. Un aspetto delicato è rappresentato dall’idoneità dei sistemi informativi per il rilevamento (proficuo) dello svolgimento del lavoro da remoto e per il tracciamento delle attività svolte.

Spetta ancora al collegio sindacale verificare che le strutture interne alle aziende abbiano attivato misure funzionali alla riduzione dei rischi conseguenti alla pandemia.

Si fa riferimento in particolare alle strutture deputate alla gestione del rischio sanitario, che devono adeguare i propri modelli di monitoraggio al mutato quadro di riferimento, sia per l’individuazione delle aree critiche che possono generare conseguenze nocive per gli utenti, sia per i possibili esiti legali di tali situazioni (l’inasprimento del contesto economico comporta verosimilmente un forte aumento della litigiosità e un possibile aumento di richieste di risarcimento).

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti