ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùarea studi mediobanca

Il Covid si mangia dividendi e utili delle banche

Le prescrizioni della Banca centrale di evitare il pagamento dei dividendi e i buyback, il riacquisto di azioni proprie, che dovevano valere fino al primo ottobre di quest'anno sono state prorogate fino al primo gennaio dell'anno prossimo

di Antonella Olivieri

default onloading pic
(AdobeStock)

Le prescrizioni della Banca centrale di evitare il pagamento dei dividendi e i buyback, il riacquisto di azioni proprie, che dovevano valere fino al primo ottobre di quest'anno sono state prorogate fino al primo gennaio dell'anno prossimo


2' di lettura

Il Covid si mangia dividendi e utili delle banche. L'area studi Mediobanca, nell'ultima analisi annuale sulle Principali società italiane, ha calcolato che l'importo dei dividendi delle banche italiane non distribuiti quest'anno per rispettare le raccomandazioni della Bce ammonta a 6,2 miliardi. La prudenza non è mai troppa, visto che nel primo semestre dell'anno bisesto in corso i risultati dei soli istituti di credito quotati in Piazza Affari si sono ridimensionati di un importo analogo, passando...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti