CORONAVIRUS

Il crowdfunding si mobilita con una raccolta a favore della Protezione Civile

Al via la campagna #iorestoacasa di Iquii, Copernicani, Mitobit, Oval, Starteed, Two Hundred, Walliance. Il ricavato devoluto al sostegno alla sanità

di A.Mac.

(Ansa)

2' di lettura

Il crowdfunding si mette in gioco contro il Coronavirus. Iquii, Copernicani, Mitobit, Oval, Starteed, Two Hundred, Walliance - grazie al supporto di Save the Planet - si sono attivate lanciando la campagna di raccolta fondi #ioRestoaCasa. L’obiettivo è raccogliere risorse che saranno destinate aiutare nell’acquisto di respiratori, mascherine e altri presidi medici, da destinare a sostegno degli ospedali maggiormente impegnati nel contrastare questa epidemia.

«#ioRestoaCasa è il messaggio che in questi giorni dobbiamo trasmettere: divulghiamo questo hashtag, facciamolo nostro, sollecitiamo tutti a rimanere a casa per evitare il dilagarsi del contagio. E mentre siamo a casa possiamo fare qualcosa, non impotenti: sosteniamo il sistema sanitario nazionale e doniamo alla Protezione Civile» si legge nel comunicato, che invita a donare connettendosi al sito.

Loading...

Il sito ha una forte impronta comunicativa verso il grande pubblico suggerendo, con l'hashtag #iorestoacasa, quello che istituzioni e medici stanno consigliando da diversi giorni: restare a casa fino a quando non sarà passata l'emergenza, per evitare la diffusione e il contagio del virus.

Le donazioni - che verranno interamente devolute - saranno interamente deducibili, sia per le persone fisiche che per le aziende in quanto vengono gestite da Save The Planet Onlus, che ne garantisce l’invio tempestivo al Dipartimento per la Protezione Civile.

Dalla landing dell'iniziativa sarà possibile accedere a un chatbot per avere informazioni sia sul virus che sul proprio stato di salute e una sezione che consentirà di creare un contenuto per i social, con un messaggio personalizzato e l'hashtag ufficiale, allo scopo di diffondere maggiormente il messaggio #IoRestoACasa.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti