l'appuntamento

Il digitale nella lotta a Covid, Crisanti ospite a Digitalmeet


1' di lettura

Riflettere sulla Smart land digitale, espressione che riprende il concetto di Smart city e lo estende oltre i confini urbani per coinvolgere tutti gli attori locali in una serie di buone pratiche legate a economia, cittadinanza, energia, mobilità e paesaggio. È il filo conduttore e l'intento di DIGITALmeet 2020, il festival su mondo digitale nato da un'idea di Fondazione Comunica e I-Center Tag Padova, che quest'anno, nella sua ottava edizione, si propone di “ricucire” il Paese nel segno dell'alfabetizzazione digitale. DIGITALmeet 2020, patrocinato dall'Università di Padova con la main partnership di Unicredit, è in corso fino al 25 ottobre, in 16 regioni italiane con più di cento eventi programmati, tutti in modalità webinar. La filosofia di #DM20 resta quella della commistione tra bottom-up e digistar: da una parte le iniziative dal basso delle comunità digitali, dall'altra i grandi ospiti chiamati a proporre nuove chiavi di lettura. Il tutto seguendo il filo conduttore della Smart land digitale, per mettere l'innovazione al servizio dello sviluppo economico e sociale. Tra i tanti appuntamenti, quello di domani vede protagonista Andrea Crisanti, Direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'Azienda Ospedaliera di Padova: sarà lui a spiegare qual è stato, e quale potrà essere, il valore aggiunto del digitale nella lotta alla pandemia.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti