Dal superammortamento allo sconto Imu sui capannoni: le misure del decreto crescita

6/9Politica Economica

Il Dl crescita approvato dal Cdm / Sconto Imu al 70% per i capannoni


default onloading pic
(Fotogramma)

L'aumento dell'agevolazione sull'Imu per i capannoni in origine doveva essere più alto: l'ipotesi nel primo via libera (quello «salvo intese») era di portare lo sconto fiscale sui cappanoni all'80% al 2022. Alla fine sarà del 70%. L'incremento della deducibilità dall'Ires e dall'Irpef dell'Imu pagata dagli imprenditori per gli immobili strumentali all'attività d'impresa avverrà gradualmente. L'attuale aliquota del 40%, già raddoppiata in legge di bilancio dal Governo Conte, sale al 50% per l'anno in corso, per poi crescere al 60% nel 2020-2021 e al 70% nell 2022. Per sostenere la crescita dimensionale delle imprese torna, poi, il bonus aggregazioni introdotto nel 2009. Si tratta di un sconto fiscale sul disavanzo da concambio che emerge dalle operazioni di fusione e di scissione effettuate a partire dall'entrata in vigore del Dl crescita fino al 31 dicembre 2022, nonché sul maggior valore iscritto dalla società conferitaria nelle ipotesi di conferimento di azienda.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...