Parterre

Il doppio sandwich di Google per evitare tre miliardi di tasse

(AFP)

1' di lettura

Il meccanismo è semplice. Lo applicano gran parte delle società che decidono di spostare la sede legale in Olanda. Per poter girare gran parte degli utili in una sussidiaria alle Bermuda ed evitare così la tassazione europea. Lo utilizzano rockstar celebri, come i Rolling Stones e gli U2. Ma soprattutto le multinazionali: la Camera di commercio olandese il 22 dicembre ha reso noti i documenti presentati da Alphabet, la holding che controlla Google, per l’anno fiscale 2016. Nell’esercizio in questione, Alphabet ha dichiarato di aver spostato 15,9 miliardi di euro dall’Irlanda, dove ha la sua sede europea, a una fiduciaria in Olanda, che a sua volta ha girato i 15,9 miliardi a una casella postale alle Bermuda. Google ha “risparmiato” in questo modo 3 miliardi di euro di tasse che avrebbe dovuto pagare in Irlanda, e quindi in Europa, usando due strutture chiamate in gergo dai fiscalisti «Double Irish» e «Dutch sandwich». Un doppio giro di valzer per evadere il fisco. (Ri.Ba.)

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti