in sala dal 17 al 19 settembre

Il film di Chiara Ferragni è già un successo da quasi 10 milioni di dollari

Secondo Launchmetrics, fra il 1 e il 7 settembre il valore dell’impatto sui media di “Unposted” è stato di 9,89 milioni di dollari. Boom per Dior, che proprio in questi giorni è stato promosso da Morgan Stanley nei “top six” del lusso


default onloading pic
Chiara Ferragni a Venezia

2' di lettura

Venezia, Chiara Ferragni star sul red carpet con Fedez

Sul valore artistico del film il giudizio è sospeso, almeno fino alla visione diretta (anche se qui potete leggere la recensione di Cristina Battocletti). Ma ancor prima che esca in sala (il 17, 18 e 19 settembre) esistono già dei numeri che dimostrano come “Unposted”, il film di Elisa Amoruso che racconta l’ascesa imprenditoriale di Chiara Ferragni e presentato al Festival del Cinema di Venezia, sia già un successo.

I numeri sono quelli del “Media Impact Value” di Launchmetrics, un algoritmo che calcola il valore di una singola citazione - che sia su stampa, social oppure online - , misurando la larghezza di un placement e calcolando il costo che avrebbe quello spazio in termini di advertising (qui è spiegato nel dettaglio.)

Chiara Ferragni al festival di Venezia

Chiara Ferragni al festival di Venezia

Photogallery15 foto

Visualizza

Questo “buzz” intorno a ciò che ha riguardato l’imprenditrice e il film sarebbe valso quasi 10 milioni di dollari, 9,89 per la precisione, nei giorni compresi fra il 1° e il 7 settembre (il film è stato presentato la sera del 4): 8,1 milioni (pari all’82,5%) sono stati generati sui social media, il resto da altri media online.

Analisi: Esiste una bolla degli influencer? Chi e quando li spazzerà via?

Launchmetrics ha anche calcolato il valore di ogni post: quelli con Chiara Ferragni hanno prodotto 811mila dollari di Media Impact Value, seguiti da quelli con Dior, il marchio dl gruppo Lvmh che ha vestito Chiara in tutte le sue uscite al Lido (777mila), e dalle sorelle dell’influencer, Valentina Ferragni (735mila dollari) e Francesca (735mila), che pur non essendo coinvolta nel mondo fashion, poiché lavora nello studio dentistico del papà Marco a Cremona, ha dato un personale e notevole contributo. Al quinto posto Veronica Ferraro, migliore amica di Chiara dai tempi degli esordi del suo blog The Blonde Salad, e lei stessa fashion influencer, con 180mila dollari di miv.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...