È LA PIÙ ALTA AUTORITÀ MILITARE DELLA UE 

Il generale Graziano nominato presidente Comitato militare dell’Unione europea

di Redazione online


default onloading pic
Il capo di Stato maggiore della Difesa Claudio Graziano

1' di lettura

Il generale Claudio Graziano, capo di Stato maggiore della Difesa, è stato nominato presidente del Comitato militare dell’Unione Europea. La nomina è stata effettuata oggi pomeriggio, a Bruxelles, da parte dei capi di stato maggiore della Difesa della Ue. Il Chairman of the European Union Military Committee, incarico che il generale Graziano assumerà dal mese di novembre del 2018, è la più alta autorità militare della Ue e, come tale, è il consulente militare dell’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Unione, ma ha anche il compito di presentare i pareri e le decisioni di natura militare, assunte dal Comitato militare, presso il Comitato politico e di sicurezza (PSC), nonché di fornire direttive e linee guida al Direttore generale dello European Union Military Staff (EUMS).

Il generale: contribuirò al progetto della Difesa europea
«Sono onorato della nomina - è stato il commento del generale italiano -. Posso solo anticipare che, una volta in carica, mi impegnerò al massimo delle mie capacità per rafforzare ulteriormente l’autorevolezza del Comitato militare, per contribuire fattivamente al progetto di realizzazione della Difesa europea e per garantire che l’Unione Europea sia pienamente in grado di rispondere a 360 alle nuove sfide alla sicurezza».

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...