Olimpici

Il Golden Gala del 2020 verso l’Arena civica di Milano

di Tiziana Pikler


default onloading pic

1' di lettura

Nel 2020 il Golden Gala, una delle tappe della IAAF Diamond League, potrebbe traslocare all’Arena di Milano. È quanto emerso a margine della Giunta nazionale del Coni al termine della quale il presidente Giovanni Malagò ha reso noto la possibilità del cambio di sede.

L’iniziativa è stata del presidente della Federazione Italiana di Atletica leggera, Alfio Giomi, che ha chiesto al n. 1 di Palazzo H un incontro con il Sindaco del capoluogo lombardo Giuseppe Sala per valutare la fattibilità dello spostamento della manifestazione. «Giomi mi ha chiesto un incontro con il sindaco di Milano Giuseppe Sala per studiare l'ipotesi di trasferire il Golden Gala del 2020 a Milano, in particolare all’Arena, in quanto nel 2020 l’Olimpico non è disponibile a causa degli Europei di calcio», ha dichiarato Malagò.

Il Golden Gala fa infatti parte del circuito internazionale di Atletica Leggera che, nella stagione 2019, prevede 14 tappe in 4 continenti. Il primo appuntamento si terrà a Doha il 3 maggio, mentre le finali si disputeranno a Zurigo il 29 agosto e a Bruxelles il 6 settembre. La quarta tappa del circuito è in calendario allo stadio Olimpico di Roma giovedì 6 giugno. Sarà l'edizione n. 39 del meeting intitolato a Pietro Mennea. Le discipline già previste sono i 100, 400, 1500, 400 ostacoli, asta, lungo e giavellotto donne; 200, 800 5000, 110 ostacoli, alto, triplo e peso uomini. Oltre a queste gare, ogni singolo meeting può comunque integrare il proprio programma con alcune “additional disciplines”.
In attesa di sapere se la 40esima edizione del meeting Pietro Mennea si svolgerà all’ombra del Duomo.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...