L’iniziativa

Il Gruppo 24 ORE per il Salone del Risparmio con il settimanale Plus24 e Radio 24

default onloading pic


2' di lettura

Anche quest'anno il Gruppo 24 ORE seguirà il Salone del Risparmio, l'evento dedicato al risparmio gestito organizzato da Assogestioni a Milano da martedì 2 a giovedì 4 aprile, con le iniziative editoriali e gli eventi ideati dal settimanale di risparmio e investimenti del Sole 24 Ore Plus24 e da Radio 24.
Sabato 30 marzo Plus24 dedicherà ai temi più caldi di questa decima edizione uno speciale di 8 pagine che sarà distribuito al Salone del Risparmio, quest'anno focalizzato sul tema della sostenibilità nel mondo finanziario, sempre più sensibile al rispetto dei valori sociali, ecologici ed umani.

GUARDA IL VIDEO: Quanto è sostenibile essere sostenibile

Loading...

Nel corso della tre giorni, Radio 24 trasmetterà in diretta ogni giorno dagli studi posizionati al MiCo il programma “Due di denari”, in onda dalle 11:00 alle 12:00 e condotto da Debora Rosciani e Mauro Meazza. Tra i temi che verranno affrontati nel corso delle puntate del programma in onda dal Salone del Risparmio ci sarà l'integrazione sistematica dell'analisi finanziaria con quella ambientale e sociale, divenuta un requisito fondamentale per gli asset manager e gli investitori. Secondo la società di consulenza McKinsey, in Italia gli investimenti responsabili sono cresciuti di sette volte negli ultimi dieci anni. E i consulenti finanziari hanno un ruolo importante nella diffusione di una cultura orientata a una finanza sostenibile.

La sostenibilità è già diventata una bolla?

Al tema della finanza sostenibile saranno dedicate anche le due tavole rotonde organizzate da Plus24 e da Radio 24 in programma giovedì 4 aprile.
Alle 10:45 si terrà presso la sala Yellow 3 la tavola rotonda organizzata da Plus24 dal titolo “La sostenibilità è già diventata una bolla? Come investire in maniera responsabile senza prendere abbagli”.

È l'anno dei mega trend. Molte case di investimento utilizzano la narrazione (storytelling) di eventi e tendenze per spingere gli investitori a puntare su determinati prodotti finanziari. Vale anche per la sostenibilità? Le grandi manifestazioni per la salvaguardia del pianeta dimostrano che è aumentata la sensibilità su questi temi soprattutto da parte dei Millennials. Ma i risparmiatori devono fare attenzione: è necessario capire quali siano gli strumenti finanziari sostenibili e quali fingono di esserlo e soprattutto farsi qualche domanda su una potenziale bolla nel settore.

All'incontro, moderato dal giornalista di Plus24 Vitaliano D'Angerio, parteciperanno Camilla Bossi, Head of Sales & Marketing Ecpi, Patrizia Noé, Head of Institutional Sales Credit Suisse Asset Management Italy, e Giampaolo Giannelli, Head of Sales Italy BMO Global AM.

Alle ore 14:00, sempre presso la sala Yellow 2, si svolgerà la tavola rotonda organizzata da Radio 24 e coordinata da Debora Rosciani e Mauro Meazza dal titolo: “Quanto è sostenibile essere sostenibili?”. Obiettivo dell'incontro è dare risposta ad una serie di domande e sfatare possibilmente qualche pregiudizio: quanto la rete dei consulenti è pronta a sostenere la finanza sostenibile e a comunicarla? Quando è sostenibile, come livello di indebitamento, un investimento in finanza sostenibile? Gli investimenti in finanza sostenibile sono meno redditizi? Qual è la corretta durata, l'orizzonte temporale di un investimento sostenibile? A discuterne saranno Anna Maria Lusardi, direttrice del Comitato Nazionale per l'Educazione Finanziaria in Italia e docente di Economia alla George Washington University, Vania Franceschelli, Consulente Finanziaria, e Manuela Mazzoleni, Assogestioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti