Beauty-Benessere

Il gruppo L’Oréal accelera la crescita nel quarto trimestre 2020

Rafforza le sue quote di mercato e mantiene la sua redditività al 18,6%, mentre il fatturato si attesta a 27,99 miliardi di euro (-4,1%)

di Marika Gervasio

default onloading pic

1' di lettura

L'Oréal accelera la crescita nel quarto trimestre, rafforza le sue quote di mercato e mantiene la sua redditività al 18,6%, mentre il fatturato si attesta a 27,99 miliardi di euro (-4,1%). Nel 2020 l'utile operativo è stato di 5,2 miliardi, l'utile per azione è pari a 7,30 euro, il flusso di cassa netto è di 5,48 miliardi di euro, in aumento dell'8,9%, mentre il dividendo è in aumento del 3,9% a 4 euro.

«Il gruppo è tornato a crescere nel secondo semestre, con un quarto trimestre in accelerazione del 4,8% - commenta il presidente e ad Jean-Paul Agon -. Il digitale e l’e-commerce ci hanno permesso di restare in contatto con i consumatori e compensare le perdite derivate dalla chiusura dei punti vendita fisici. Le vendite online sono salite del 62% con una quota del 26% sulle vendite totali del gruppo. Nel tempo l’e-commerce arriverà a rappresentare il 50% della quota».

Loading...

E per quanto riguarda i consumi per quest’anno Agon aggiunge: «Come nei ruggenti Anni Venti, il dopo Covid sarà una festa del trucco e del profumo. L’attesa è di una crescita del mercato del beauty nel 2021: non c’è motivo di credere che l’Oréal non dovrebbe crescere in questo primo trimestre».

Tra le aree trainanti il vice-ceo, Nicolas Hieronimus, che prenderà il posto di ceo da maggio 2021, ha segnalato la Cina, con la provincia di Hainan in particolare.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti