lusso

Il Kulm di St Moritz è Hotel of the year 2018

di Evelina Marchesini

default onloading pic


2' di lettura

È il Kulm Hotel di St Moritz ad aggiudicarsi il titolo di “Hotel of the Year 2018” nell’edizione svizzera della famosa guida Gault Millau. Nel corso di una storia lunga oltre 150 anni, il Kulm Hotel si conferma dunque nuovamente ai vertici dell’ospitalità d’eccellenza, questa volta distinguendosi, secondo i giudici, soprattutto per l’enogastronomia di alto livello riservata ai propri ospiti.

Il 5 stelle affiliato The Leading Hotels of the World e Swiss Deluxe Hotels è stato premiato per la «sorprendente offerta culinaria» coordinata dall’executive chef Mauro Taufer, che spazia dalle ricette della tradizione engadinese fino alla cucina peruviana sperimentale, oltre che per la posizione preferenziale che offre viste inimitabili sulla Valle Engadina, le nuove e leganti camere e suite disegnate da Pierre-Yves Rochon e la rinnovata Spa panoramica affacciata sul lago di St Moritz.

Particolarmente rilevante per l’assegnazione del premio la riapertura dello storico Kulm Country Club in occasione dei mondiali di sci a inizio 2017. Il ristorante – il cui restyling è stato curato dall’archistar Sir Norman Foster – è stato lanciato con una formula pop-up, ospitando in cucina alcuni tra i più autorevoli nomi nel panorama dell'alta gastronomia internazionale come Daniel Humm, Nenad Mlinarevic e Mauro Colagreco.

Le partnership culinarie del Kulm proseguiranno anche nella stagione invernale 2017/18: il ristorante gourmet The K darà infatti il benvenuto al 2 stelle Michelin tedesco Tim Raue che porterà sulle Alpi svizzere la sua cucina di ispirazione asiatica per cene sorprendenti dal carattere esotico, mentre il Sunny Bar ospiterà nuovamente la creativa cucina della chef peruviana Claudia Canessa.

Con la sua location d'eccezione a 1.856 metri e la miglior vista in assoluto sul lago di St Moritz, il Kulm Hotel è protagonista del posizionamento della destinazione nel circuito d'oro delle più esclusive mete del mondo e al centro di una serie di primati storici da oltre 160 anni.

Il 5 stelle lusso dove nel 1864 nacque il turismo invernale offre agli ospiti delle sue 128 camere e 45 suite la tradizionale ospitalità engadinese e servizi d'eccellenza nei cinque ristoranti, al campo da golf 9 e nella Kulm Spa di oltre 2mila mq. Il Kulm Hotel St Moritz è stato insignito anche del “Prix Bienvenu 2017” che l'Ente del turismo svizzero assegna ai 10 hotel più accoglienti del Paese.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti