ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOSPITALITÀ

Il Mangia’s Brucoli Resort primo Autograph collection di Sicilia

Piano da 25 milioni della joint venture tra Aeroviaggi e Hip per riqualificare la struttura che riapre in estate ed entra a far parte della collezione Marriott

di Nino Amadore

2' di lettura

È un altro tassello che si aggiunge al puzzle disegnato dalla joint venture tra il gruppo palermitano Aeroviaggi che fa capo alla famiglia Mangia e Hip (acronimo di Hotel Investment Partner), la piattaforma di investimento alberghiero del fondo di investimento Blackstone. La riapertura del Mangia's Brucoli Resort avverrà nell’estate di quest’anno con una novità di non poco conto: il resort entra a far parte dell'Autograph Collection by Marriott International, entrando così all’interno di una «collezione esclusiva di alberghi indipendenti con caratteristiche uniche di design e ospitalità».

Il resort che si trova (appunto) a Brucoli in provincia di Siracusa, interessato da un piano di riqualificazione che vale 25 milioni (i lavori cominciati a ottobre dell’anno scorso saranno completati a giugno), riaprirà come hotel a 5 stelle mantenendo le caratteristiche distintive del brand Mangia's. la partnership segna un altro traguardo a seguito dell’accordo strategico tra Aeroviaggi e Hip per il riposizionamento di 6 delle 13 proprietà del marchio in Sicilia e Sardegna. L’hotel beneficerà ovviamente della rete di distribuzione mondiale e delle tante partnership di Marriott International oltre al programma fedeltà Marriott Bonvoy, che conta 173 milioni di membri in tutto il mondo.

Loading...

«Siamo felici di annunciare al mercato un altro passo nell'evoluzione della nostra Compagnia – dice Marcello Mangia, Presidente e Ceo di Aeroviaggi –. Grazie alla joint venture con Hotel Investment Partner ed il partenariato con Marriott, il gruppo Mangia's si rivolge ad un mercato con un prodotto upper-upscale per un nuovo sviluppo nell'industria dell'ospitalità Made in Italy».

Situato in una tranquilla zona immersa in un ampissimo e ricco parco verdeggiante, affacciato sullo splendido Mar Mediterraneo, l’hotel offre 402 camere (31 junior suite, 40 suite) luminose, eleganti e confortevoli, molte con terrazza, piccolo giardino o ingresso privato e altre con swim-up: il resort dispone di cinque ristoranti,due bar, tre piscine, diversi campi sportivi, una Spa, 15 ettari di area verde. «Brucoli è una meta ideale per ospiti che desiderano praticare sport acquatici o esplorare la Sicilia, con innumerevoli siti storici, culturali e geografici facilmente raggiungibili: Taormina, Etna, Ortigia, Catania, le Gole dell’Alcantara e Noto».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti