Scenari macro-finanziari

Il mercato dei bond suona l’allarme: negli Usa arriverà la recessione

I rendimenti a 2 anni in settimana hanno superato quelli a 10 anni. Storicamente, quando si è verificata questa inversione, dopo circa 17 mesi l’economia americana è andata in testacoda

di Vito Lops

Biden: Usa rilasceranno 1 milione di barili di petrolio al giorno per sei mesi

3' di lettura

C’è una grande differenza tra il mercato obbligazionario e quello azionario. Il primo “vede” in anticipo l’arrivo di una recessione. Mentre il secondo può continuare a salire come se nulla fosse, il primo (i bond) è in grado di suonare un campanello d’allarme: quando la differenza tra i rendimenti a 10 anni e 2 anni si inverte (ovvero quando i titoli a più breve scadenza presentano tassi più elevati di quelli a lunga) scatta una sorta di conto alla rovescia di circa 17 mesi sulla prossima inversione...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti