ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùborsa

Il mercato premia Banca Generali per la possibile crescita in Svizzera

di Paolo Paronetto


default onloading pic
(AFP)

1' di lettura

Banca Generali guadagna terreno in controtendenza a Piazza Affari, a fronte dei cali registrati sia dal FTSE MIB che dal sottoindice del settore bancario. Le quotazioni, spiegano dalle sale operative, beneficiano delle indiscrezioni, riportate dal Sole 24 Ore, relative alla possibile acquisizione della filiale svizzera della danese Saxo Bank. Si tratterebbe, spiega il quotidiano, di una soluzione che consentirebbe a Banca Generali di ottenere la licenza bancaria in territorio elvetico, così da poter procedere con il progetto di esportare il modello di business nel private banking nella Confederazione, dove l'istituto guidato dall'a.d. Gian Maria Mossa ha già acquisito nei mesi scorsi il wealth manager Valeur. La filiale zurighese di Saxo Bank (al momento utilizzata solo per il trading e quindi senza masse gestite) sarebbe così in pole position nell'ambito di una procedura che vedrebbe aperti almeno tre dossier.

«A nostro avviso l'operazione avrebbe senso strategicamente, permettendo di offrire un ulteriore servizio aggiuntivo anche alla base clientela attuale, e migliorerebbe la visibilità sulla crescita attesa in Svizzera», hanno commentato gli analisti di Equita, sottolineando di non aspettarsi «un esborso significativo». Equita mantiene la raccomandazione "hold" con target price a 25,3 euro. Mediobanca, d'altra parte, conferma il giudizio "outperform" con obiettivo a 27 euro.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...