ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùla fiera di tlc

Il Mobile World Congress 2021 slitta a giugno, ma sarà «fisico»

Gli organizzatori spostano di 4 mesi la fiera a Barcellona, l’obiettivo è avere test rapidi a disposizione per i partecipanti

di Luca Salvioli

default onloading pic
La conferenza stampa del ceo del Gsma, John Hoffman (AFP)

Gli organizzatori spostano di 4 mesi la fiera a Barcellona, l’obiettivo è avere test rapidi a disposizione per i partecipanti


2' di lettura

Il Mobile World Congress 2021 non sarà a fine marzo ma dal 28 giugno al 1 luglio. Il Gsma, associazione degli operatori di tlc che organizza la fiera che da anni si tiene a Barcellona, ha comunicato oggi la decisione. L’obiettivo degli organizzatori è che la prossima edizione sia “fisica”, ma con una presenza ridotta rispetto al passato.

La fiera tecnologica è la più importante al mondo per quanto riguarda la tecnologia mobile. È nata come la fiera dei cellulari, poi diventati smartphone e si è allargata a tecnologie indossabili, tablet, droni. Ma oltre ai prodotti, è soprattutto un appuntamento business per operatori di rete e di tutto l’ecosistema interessato allo sviluppo del 5G. Per questo è una delle fiere più globali al mondo.

L’edizione dell’anno scorso fu annullata pochi giorni prima dell’inizio, il 12 febbraio, con il crescere dei timori sull’espansione del contagio del nuovo coronavirus in Europa (9 giorni dopo, ci fu il caso di Codogno) e fu la prima di una serie di cancellazioni e rinvii, dal salone dell’auto di Ginevra a quello del mobile a Milano. L’altra grande fiera di tecnologia è il Ces, che si tiene all’inizio di gennaio a Las Vegas, in Nevada, ma quest’anno gli organizzatori hanno già detto che sarà solo online a causa della pandemia.

Il ceo del Gsma, John Hoffman, in conferenza stampa ha detto che il 78% delle grosse aziende che tradizionalmente partecipano, da Nokia a Ericsson, hanno già annunciato la loro presenza.

«Sarà un evento fisico ma con una grossa componente virtuale» ha detto Mats Granryd a Reuters. Secondo l’agenzia inglese l’obiettivo del Gsma è che il Mwc 2021 si svolga in un contesto di maggior controllo rispetto al virus, con la possibilità che i partecipanti possano fare test rapidi negli alberghi prima di arrivare nei padiglioni della fiera, mentre alcuni dei vaccini ora in sviluppo potrebbero essere disponibili.

Confermato anche l’evento gemello a Shanghai, che si terrà dal 23 al 25 febbraio 2021.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti