losail

Il Motomondiale scalda i motori per il debutto in Qatar della stagione 2019

di Emanuele Cuomo


default onloading pic

2' di lettura

La nuova stagione del Motomondiale riparte domenica 10 marzo dal Qatar. I piloti delle classi MotoGP, Moto2 e Moto3 si sfideranno sulla pista del Losail international circuit. La gara della MotoGP si corre in notturna, alle 20 (ora locale, le 18 in Italia). Il Visit Qatar Grand Prix regalerà i primi punti della stagione 2019 anche ai protagonisti delle due categorie inferiori. Quest'anno il format delle qualifiche di Moto2 e Moto3 si allinea a quello della classe regina. In sostanza, dal 2019 sono previsti due turni di qualifiche per tutte le categorie.

Ai nastri di partenza

La griglia d’avvio viene stabilita in base ai tempi fatti segnare in Q1 e Q2. Un gruppo di piloti avrà accesso diretto alla Q2, mentre gli altri dovranno guadagnarsi la lotta per la pole in Q1. I piloti delle tre classi scalderanno i motori delle moto durante le qualifiche di venerdì 8 marzo. Per la Moto3 il primo spegnimento dei semafori è programmato per domenica 10 alle 17 ora locale (le 15 in Italia), mentre per la Moto2 lo start è previsto alle ore 18.20 locali (16.20 nel nostro Paese). Il circuito qatariota, inaugurato il 2 ottobre 2004, è situato nelle vicinanze della capitale Doha. Per la realizzazione dell'impianto che dà lustro al Medio Oriente nel mondo del motorsport sono stati spesi 58 milioni di dollari.

Il pubblico partecipante al Motogp

Lo scorso anno, tra qualificazioni e gara, 31.618 persone hanno vissuto dal vivo le emozioni del Gran Premio del Qatar. Nel 2018 l'appuntamento del Losail international circuit ha fatto segnare il dato più basso relativamente alla partecipazione di pubblico. In totale i 19 GP della scorsa stagione hanno registrato un'affluenza di oltre 2 milioni e 884mila spettatori. I migliori piloti internazionali si affronteranno anche sul circuito del Mugello e sulla pista di Misano Adriatico. In MotoGP l'uomo da battere sarà Marc Marquez, con lo spagnolo che dividerà il box del Team Repsol Honda con Jorge Lorenzo. Per gli appassionati di motociclismo la grande novità della stagione 2019 è la Coppa del Mondo Enel FIM MotoE. La competizione riservata alle moto elettriche partirà il 5 maggio dal circuito spagnolo di Jerez de la Frontera e si concluderà 15 settembre a Misano, dove si svolgeranno due gare. Come per le classi tradizionali a detenere i diritti commerciali e televisivi della MotoE è la società Dorna.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...