COVID-19

Il Motor Show Milano-Monza Open Air slitta in autunno

Previsto inizialmente alla metà di giugno la rassegna all'aperto si svolgerà nel primo weekend di novembre per l'evoluzione dell'emergenza da coronavirus.

di Corrado Canali

default onloading pic

Previsto inizialmente alla metà di giugno la rassegna all'aperto si svolgerà nel primo weekend di novembre per l'evoluzione dell'emergenza da coronavirus.


2' di lettura

Rimandato, ma non cancellato (per ora). Il primo Motor Show Milano-Monza Open-Air inizialmente in programma dal 18 al 21 di giugno si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre. Le nuovo date sono state annunciate dagli organizzatori preoccupati per l'evoluzione dell'emergenza da coronavirus che non lascia spazio ad eventi così ravvicinati ad una graduale, ma molto delicata fase di riapertura annunciata dell'attività produttiva e non soltanto in Italia.

Date nuove ma lo stesso programma
Da manifestazione a ridosso dell'estate il MiMo come sinteticamente viene ormai indicato il “Goodwood italiano” per le molte affinità con l'analoga show all'aperto che si svolge nel Regno Unito anch'esso rimandata da luglio a fine settembre, sarà dunque offerto in versione autunnale, ma sempre tenendo fede alla formula annunciata, quella di esposizione di automobili oggi e di ieri oltre che di intrattenimento dinamico, pista inclusa, quella, in particolate, di Monza. Dove nel paddok saranno gli stand delle Case d'auto con le loro novità, alcune delle quali si potranno provare nell'area test drive. L'altro polo dell'evento è la città di Milano, coinvolta nei quattro giorni di manifestazione con eventi ed esposizioni. Nel capoluogo lombardo si terrà un approfondimento sulla mobilità elettrica e per le strade della città saranno esposte le novità, le concept e le supercar delle. Gli allestimenti saranno in piazza Duomo, a City Life, al Parco Sempione e nelle vie fashon Montenapoleone e Corso Venezia.

Un segnale in vista di una ripartenza annunciata
Per le famiglie sono previsti pacchetti dedicati che includeranno l'ingresso e il parcheggio nel parco di Monza, considerato che quando si potrà tornere a viaggiare forse lo si farà privilegiando gli spostamenti in automobile. “Auspichiamo per ottobre ritmi normali – ha spiegato il presidente del Milano Monza Open-Air Motor Show Andrea Levy - e in accordo con ACI Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia e Comune di Monza contiamo che la manifestazione nelle nuove date previste possa essere un bel segnale di ripartenza sia per il territorio, ma anche per il settore automobilistico”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti