Arredo

Il nuovo stile di Fendi Casa in anteprima a Roma

Fino al 12 ottobre la sede di Fendi ospita in anteprima la nuova collezione firmata con Design Holding, dopo l’accordo di licenza firmato a maggio, che interpreta uno stile più contemporaneo e coerente con i valori della maison

di Chiara Beghelli

3' di lettura

I tappeti con il motivo Karligraphy, la testata del letto in pelle e con inserti in pelliccia che richiamano lo storico modello Astuccio, la poltrona, o meglio una reading chair, una seduta per leggere, in montone a pelo lungo di un inaspettato color giallo. Il piano terra del Palazzo della Civiltà Italiana all’Eur, sede di Fendi dal 2015, diventa per una settimana (fino al 12 ottobre) una sorta di showroom aperto al pubblico, dove sotto le alte volte di marmo viene presentata in anteprima la nuova collezione Fendi Casa, la prima dopo la firma della partnership con Design Holding. La nuova licenza ha sostituito, lo scorso maggio, l’accordo con Luxury Living, il gruppo di Forlì che aveva prodotto gli arredi Fendi sin dal lancio della collezione, nel 1987, rilevato lo scorso anno da Lifestyle Design, gruppo di arredo di alta gamma controllato dall'americana Haworth.

I dettagli della partnership

«Ora la nuova Fendi Casa esprime al meglio lo stile e i valori contemporanei di Fendi», spiegano dall’azienda: le creazioni sono pensate per vestire tutte le stanze della casa, in una sorta di total look firmato con la doppia F. FF Design, che sta per Fashion Furniture Design, è d’altra parte il nome della nuova società nata dall’incontro della maison del gruppo Lvmh e Design Holding, fondata nel 2018 e controllata da Investi Investindustrial e The Carlyle Group, e alla quale fanno capo marchi storici come Flos, Louis Poulsen, B&B Italia, Maxalto, Arclinea e Azucena. Con 526 milioni di euro di fatturato nel 2020, da questo mese Design Holding è guidata dal ceo Daniel Lalonde.

Loading...

Al vertice della nuova joint venture, nel ruolo di ceo, c’è da luglio Alberto Da Passano, già presidente di Fendi Europa e Medio Oriente, e proprio per la produzione di Fendi Casa Design Holding ha inaugurato una nuova manifattura a Misinto, nel cuore del distretto del mobile brianzolo, e creata da Design holding si occuperà esclusivamente della produzione delle collezioni a marchio Fendi casa.

Un concept più sofisticato e che mira a una clientela più giovane

Silvia Venturini Fendi, già direttore artistico accessori e menswear della maison, fondata dai suoi nonni nel 1925, mantiene anche la direzione creativa della collezione Fendi Casa, portando avanti l'eredità della madre Anna Fendi, che fu la prima imprenditrice a introdurre un segmento di interior design all'interno di un'azienda di moda nel 1987. Il concept appare più sofisticato rispetto al passato, ripensato per rispondere ai desideri anche di una clientela più giovane e consapevole anche in termini di consumi legati agli ambienti del vivere. In primo piano anche il savoir faire di Fendi, i materiali e le lavorazioni preziose, le giustapposizioni giocose, disposte lungo un filo di richiami ed echi coerente con l’identità del marchio.

Collaborazioni eccellenti e riedizioni

Quella di Roma è appunto un’anteprima, poiché la nuova collezione Fendi Casa sarà svelata integralmente durante la prossima edizione del Salone del Mobile di Milano, nel 2022. Ma i quattro “mood” lungo i quali sono stati allestiti gli arredi nello storico palazzo romano offre la possibilità di compiere un viaggio immersivo nel suo concept originario: l'allestimento comprende 11 stanze, oltre a un'area outdoor, dove sono disposti divani, tappeti, tavoli-scultura di marmo.

Fra le firme che hanno collaborato alla nuova collezione spiccano Marcel Wanders, Piero Lissoni (autore del sontuoso arredo outdoor in bambù), Atelier Oi, Thierry Lemaire, Dimore Studio. Accanto alle novità, anche riedizioni di arredi iconici come il tavolo Ford, con un inedito piano in legno, le sedie Doyle, il letto Delano, che si accompagnano ad accessori come vassoi, scatole e svuota tasche con il logo O'Lock della linea di gioielli, i motivi Pequin e Fendi Roma.

Del nuovo corso di Fendi Casa fa parte anche un piano di aperture di negozi dedicati, il primo dei quali sarà inaugurato a Milano.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti