Infortuni e danni in condominio: come mettersi al riparo dai risarcimenti

6/11danni in condominio

Il «peso» del regolamento

default onloading pic
(© BEW Authors)

Il discorso cambia se il danno è attribuibile a una leggerezza del condomino. Esempio tipico: il vaso di fiori posizionato sul davanzale del balcone, che precipita sulla strada e colpisce un mezzo o un passante, provocando danni più o meni gravi, con annesse responsabilità civili (danno cagionato da cose in custodia) e penali (getto pericoloso di cose), lesioni e altro. In questo caso, se c’è un regolamento condominiale che vieta di posizionare vasi sui davanzali delle finestre, a rischiare è anche l’amministratore, che avrebbe dovuto vigilare sul comportamento dei condòmini e sull’osservanza del regolamento stesso.

Riproduzione riservata ©

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...