ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEdilizia e atenei

Il primo bando per gli studentati apre finalmente le porte ai privati

Nonostante la correzione in corsa i tempi record di consegna e i parametri poco chiari frenano i nuovi progetti e premiano il costruito

di Laura Cavestri

(Halfpoint - stock.adobe.com)

3' di lettura

Porte aperte – dopo un lungo periodo di anticamera – anche ai privati per realizzare gli obiettivi del Pnrr e dotare l’Italia di 100mila posti letto per gli studenti entro il 2026. Ma troppe incognite e tempi strettissimi di realizzazione pongono una pesante ipoteca sulla loro effettiva capacità di entrare in partita. Perché, dopo un lungo braccio di ferro e raffiche di ricorsi, ai primi di agosto con il decreto 115 convertito in Legge martedì scorso è stata – finalmente – modificata la platea dei...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati