RICONOSCIMENTO

Il primo tè nero nato sul Lago Maggiore premiato in Cina dal ministero dell’Agricoltura

Si è aggiudicato il Gold Award per la categoria dei Tè neri internazionali imponendosi su 40 produttori tra cui India e Vietnam


default onloading pic
(© H. Schmidbauer)

1' di lettura

In occasione dell'International Black Tea Tasting Competition, il Tè Nero del Verbano si è aggiudicato il Gold Award per la categoria dei Tè neri internazionali, sbaragliando circa 40 candidati provenienti dai maggiori paesi produttori quali India, Nepal, Kenia, Vietnam, Malesia, Corea, Thailandia, Turchia.

Primo premio per l’Italia per la prima raccolta
Il riconoscimento è stato assegnato nell'ambito della competizione organizzata dal Tea Industry Committee of China (organismo del Ministero dell'Agricoltura Cinese) e riservata ai soli produttori. La giuria, composta da 15 esperti internazionali di tè provenienti sia dai paesi consumatori che produttori - Cina, Taiwan, Sri Lanka, Corea, Malesia, Nepal, Vietnam, Kenia, USA, Danimarca, Australia, Russia.


La coltivazione del tè del Verbano è situata nel territorio del parco nazionale della Val Grande, a 15 chilometri dalla sponda piemontese del Lago Maggiore. E, a maggio di quest'anno, dopo 3 anni di attesa, c'è stata finalmente la prima raccolta.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...