I CASI RISOLTI

Il regime «naturale» senza vincoli


1' di lettura

Giuseppe Verdi è un artigiano che ha incassato nel 2019 ricavi pari a 40.000 euro. Nel 2018 ha scelto il regime semplificato di cassa, pur avendo le condizioni per applicare il regime naturale, cioè quello forfettario. L'opzione, di regola, ha validità triennale. Nel 2020 Verdi può applicare il forfait o è vincolato fino a tutto il 2020 (terzo anno del triennio) al regime semplificato?

In base al testo letterale della legge 190/2014, l'opzione per la determinazione ordinaria dell'Iva (regime semplificato) ha un vincolo di durata triennale.
Tuttavia, in alcuni recenti documenti di prassi (da ultimo la circolare 9/E/2019) le Entrate hanno chiarito che essendo entrambi (semplificato e forfettario) regimi minori “naturali”, non si manifesta alcun vincolo triennale conseguente all'eventuale opzione.
Pertanto, l'artigiano potrà aderire, per comportamento concludente, al regime forfettario già dal 2020.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...