dati tecnocasa

Il trilocale batte il bilocale grazie ai prezzi più bassi

di E.Sg.

default onloading pic
(Marka)

1' di lettura

Il trilocale si conferma il tipo di appartamento più richiesto, ma se 5 anni fa copriva una fetta del mercato pari al 35,6%, da almeno un paio d’anni a questa parte ha superato il 40% delle preferenze.

Un dato, quello fornito dalle elaborazioni dell’Ufficio Studi Tecnocasa, che nasce dalla combinazione di due tendenze: da un lato il calo dei prezzi ha permesso a molte famiglie di poter accedere all’acquisto di una stanza (o due) in più a parità di budget (cosa ancora più facile nell’ultimo periodo grazie alla riapertura del “rubinetto” dei mutui); dall’altro, però, la crisi ha ovviamente colpito anche i redditi e le aspettative delle famiglie e di conseguenza la disponibilità di spesa per la casa: se a gennaio 2013 il 26,8% degli acquirenti dichiarava di voler spendere entro i 170mila euro, oggi questa quota sale al 52%.

Loading...

L'Ufficio Studi Tecnocasa nota però anche che a partire dal 2017 «si registra un lieve incremento della concentrazione dei bilocali, in seguito al ritorno della domanda ad uso investimento. Aumento che appare più marcato a Milano e Bologna».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati