e-commerce

Ilcaffeitaliano.com cresce con le offerte personalizzate sulle esigenze dei clienti

L’obiettivo 2021 è arrivare ai 5 milioni di fatturato dopo la crescita del 40% ottenuta nel 2020

di Emiliano Sgambato

default onloading pic
Ilcaffeitaliano.com produce e vende capsule compatibili con un i sistemi più diffusi di macchine espresso domestiche (Adobe Stock)

L’obiettivo 2021 è arrivare ai 5 milioni di fatturato dopo la crescita del 40% ottenuta nel 2020


2' di lettura

Personalizzare al massimo l'esperienza di consumo e acquisto, intercettando al momento giusto i bisogni del cliente: con il nuovo sistema di Crm (Customer relationship management) ilcaffeitaliano.com conta di dare continuità alla crescita che nel 2020 ha portato un aumento di fatturato del 40% (30 milioni le capsule vendute), con l’obiettivo di raggiungere i 5 milioni di euro nel corso di quest’anno.

Dal 2016 a oggi la società che produce e distribuisce capsule compatibili con i sistemi più diffusi al mondo – «digitally native vertical brand» è la categoria in cui la inquadrano i fondatori Gianmarco Lanese e Vincenzo Nicolosi – è cresciuta fino a contare «più di 100 milioni di capsule vendute in circa quattro anni, oltre 300 mila utenti registrati» e opera per il 45% all’estero, in 45 Paesi.

Loading...

Risultati che sono frutto di «una strategia che ha privilegiato l'approccio direct-to-consumer e il controllo totale della filiera, dalla produzione alla vendita online – afferma il ceo Gianmarco Lanese – consentendo prezzi altamente competitivi senza rinunciare alla qualità del vero espresso».
La piattaforma ora mira ad «analizzare in profondità i dati» con l'obiettivo di «calcolare il consumo di caffè di ogni consumatore e di prevedere quando indirizzare nuove proposte di acquisto secondo il profilo specifico». L'anticipazione delle singole esigenze avviene anche «grazie a strumenti di machine learning che via via consentono di ottenere risultati sempre più precisi».

«Riteniamo che la gestione accurata del rapporto con il consumatore sia uno dei plus più importanti del nostro mercato – continua Lanese – . La verifica continua dei feedback in merito ai nostri prodotti si affiancano alla ricerca ci ha permesso di offrire il prodotto ideale per ogni mercato, motivando quindi la decisione di investire in un sistema Crm unico che si basa sulle peculiarità del settore. Nell’enorme mole di messaggi promozionali che ognuno di noi riceve quotidianamente, riuscire a comunicare al cliente il messaggio giusto al momento giusto è un fattore distintivo per un brand, per creare valore e fidelizzazione. In virtù di questo principio, stiamo puntando sugli strumenti digitali che ci permettano di selezionare azioni su misura di ogni profilo di consumo arrivando in modo efficace a rispondere a ogni esigenza».

Dal 2016 la società ha avviato operazioni di fundraising che complessivamente hanno permesso di raccogliere oltre 1,5 milioni di euro per investimenti che hanno consentito di sostenere l'internazionalizzazione e le attività di marketing. Attualmente alcuni dei principali sistemi di macchine automatiche compatibili con le capsule Ilcaffeitaliano.com sono Nespresso, Nescafé Dolce Gusto, Lavazza A modo mio, Bialetti, Indesit Uno System. In vendita sulla piattaforma anche altre linee come caffè in grani, dolci siciliani, macinato, accessori.

Per quel che riguarda i canali di vendita, il 2020 è stato caratterizzato per una crescita significativa rispetto al 2019 delle vendite dirette tramite l'e-commerce ilcaffèitaliano.com (+32,9%) e i marketplace (+38,5%) come Amazon e Alibaba.

«Tra i primi brand a portare sul mercato una capsula 100% biodegradabile e compostabile – aggiunge Lanese – ilcaffeitaliano.com prosegue la sua attività anche dal punto di vista della ricerca di nuove soluzioni e tecnologie finalizzate a ridurre gli imballaggi e a utilizzare nel prossimo futuro materiali riciclabili in tutta la gamma di prodotto, in un'ottica di sostenibilità ambientale».


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti