Ilva, dalla riduzione del canone allo scudo penale: i 4 punti della trattativa

1/5L'INCONTRO CONTE-ARCELORMITTAL

Ilva, dalla riduzione del canone allo scudo penale: i 4 punti della trattativa

di Andrea Carli


default onloading pic
(Epa)

Il secondo round tra il governo e la multinazionale dell’acciaio ArcelorMittal avverrà nei prossimi giorni, dopo che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrà incontrato i parlamentari pugliesi dei Cinque Stelle per discutere del dossier ex Ilva, e in particolare dell’ipotesi, particolarmente invisa ai pentastellati, di un scudo penale per i vertici.

La trattativa tra il premier da una parte e i vertici di ArcelorMittal dall’altra dovrebbe concentrarsi su alcuni punti: riduzione canone d’affitto, altoforno due, esuberi e, naturalmente, scudo fiscale. A Taranto la fabbrica già lavora a regime ridotto. I lavoratori attendono di capire come andrà a finire la partita. Per Conte l’ipotesi della nazionalizzazione è l’ultima spiaggia: l’obiettivo è convincere ArcelorMittal a rimanere a Taranto. La trattativa è sul filo di lana.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...