Lo sbarco nel mondo dell’arte

13/13Mercato dell'arte

Immersi nella luna con Thomas Houseago

default onloading pic

Noto per le sue sculture monumentali del corpo umano, figure ammirate per la loro fisicità bruta e la potente tattilità, l‘inglese Thomas Houseago ha creato un ambiente immersivo intitolato “Moun Room” che inverte la relazione soggetto-oggetto e che, per la prima volta, pone lo spettatore nel ruolo di figura primaria attiva. L'installazione architettonica imita le fasi lunari e invita il visitatore a spostarsi attraverso lo spazio, sperimentando i giochi di luce. L'artista stesso l'ha descritto come “un labirinto visivo con una dimensione spirituale”. È l'unica opera del genere che abbia mai realizzato - forse l'opera più ambiziosa di tutta la sua carriera - e la più significativa ispirata alla luna, un motivo che comunque compare più volte nella sua produzione, sia in sculture a tutto tondo che da parete nella forma di un medaglione celeste mistico. È stata venduta nel 2014 ad una collezione privata per cui la galleria non può riverlarne il prezzo.
Nell'immagine: Veduta dell'installazione “Thomas Houseago. Moon Room” da Hauser & Wirth New York, 18th Street, 2014
© Thomas Houseago, Courtesy the artist and Hauser & Wirth, fotografia di Fredrik Nilsen

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti