artesella

Immersione nell’arte e nella natura

di Giovanna Mancini

default onloading pic
Giacomo Bianchi. È direttore dell'associazione culturale Artesella di Borgo Valsugana, in provincia di Trento


2' di lettura

«Noi partiamo avvantaggiati rispetto ai luoghi museali che possono esporre le proprie opere soltanto al chiuso». Giacomo Bianchi, presidente dell’associazione culturale Artesella di Borgo Valsugana (Trento) si schermisce: «Abbiamo intercettato una necessità, quella dei visitatori di sentirsi al sicuro e di stare a contatto con la natura, ma non abbiamo particolari meriti, se non l’intuizione originaria di aver portato l’arte nello spazio naturale». Hai detto niente: un’intuizione che con la pandemia ha portato questa piccola singolare trentina addirittura ad aumentare il numero di visitatori nei mesi in cui ha potuto tenere aperto. Ora è chiusa, come tutti i musei, in osservanza al Dpcm del 3 dicembre scorso, ma è probabile che alla riapertura beneficerà nuovamente della voglia delle persone di tornare alla fruizione fisica, reale, dell’arte e al contatto con la natura.

Tutte le opere di Artesella sono installazioni, create «ad hoc» da artisti internazionali, immerse nel bosco, pensate e realizzate, spiega Bianchi, «senza l’ossessione per la durata. Anzi: sono lasciate alla degradazione del tempo e della natura, in un ciclo continuo di creazione e distruzione, come un organismo in perenne mutazione». L’associazione ha circa 100mila ingressi l’anno e copre il proprio bilancio per l’85% grazie a incassi propri e per il restante 15% grazie a contributi pubblici. «Siamo una realtà sana, con un bilancio virtuoso – spiega Bianchi –. Non dico che sia tutto facile: organizzare i flussi dei visitatori garantendo le misure anti-Covid è complesso, ma il tema dell’arte all’aria aperta oggi è importante e il mondo dei musei sta riflettendo a questo proposito: lo percepiamo, perché vediamo l’interesse dei visitatori e perché molte realtà ci chiamano per avere delle consulenze».

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti