Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 11 febbraio 2013 alle ore 15:15.

My24

Dopo il treno, ora tocca all'aereo. Sulla tratta Milano-Roma va in scena la concorrenza dei trasporti. Prima era toccato alla compagnia privata Ntv infrangere il monopolio delle Ferrovie e, con Italo, lanciare la sfida ad Alta velocità ai Fecciarossa delle Fs. Ora è la volta di una compagnia low cost, easyJet, lanciare la sfida ad Alitalia su una delle tratte aree più redditizie del Paese (per volume ldi traffico la Linate-Fiumicino è seconda solo alla Roma Fiumicino-Catania).

Il prossimo 25 marzo partirà il primo volo easyjet tra Linate e Fiumicino. La compagnia low cost offrirà cinque collegamenti al giorno con tariffe a partire da 29,75 euro solo andata a persona, tutto incluso). Lo annuncia la compagnia, sottolineando che l'iter «è stato lungo, ma alla fine ce l'abbiamo fatta». Lo scorso 23 gennaio il Consiglio di Stato ha infatti messo fine al monopolio di Alitalia sul collegamento. EasyjJet conta di trasportare 350-400mila passeggeri sulla rotta Linate-Fiumicino nel primo anno di attività.

L'offerta easyJet, aggiungono fonti della compagnia, va incontro alle esigenze dei vari tipi di consumatori che si spostano sull'asse Milano-Roma, per lavoro o per piacere. I voli sulla Linate-Fiumicino saranno a regime dall'8 aprile con cinque collegamenti quotidiani, in entrambe le direzioni, collocati nella prima fascia del mattino e nell'ultima del pomeriggio-sera. Nel week end la frequenza si ridurrà a due voli al giorno. L'acquisto dei biglietti è già disponibile sul sito web della compagnia e sui sistemi di distribuzione delle agenzie di viaggio

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi