Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 08 agosto 2013 alle ore 06:51.

My24


La crisi del tessile non risparmia le aziende storiche del "conto terzi" siciliano: il gruppo Brontejeans, da 30 anni fornitore di marchi del calibro di Diesel, Benetton e Levi's, apre una procedura di mobilità per 164 addetti.
Proprio ieri pomeriggio a Bronte, presso la sede dell'impresa, si è tenuto il primo incontro con i sindacati di settore alla ricerca di una possibile soluzione alla vertenza. La comunicazione preventiva dei tagli, ai sensi della Legge 223/91, è arrivata alle parti sociali a fine luglio: 56 gli esuberi della capogruppo Brontejeans srl, 46 quelli di Rossonero, 29 quelli di Ls Moda e 33 quelli di Artigianato Tessile. Nonostante gli ammortizzatori sociali attivati negli ultimi tre anni per far fronte al calo di commesse, il gruppo informa che «il perdurare del negativo andamento aziendale» costringe «ad avviare la procedura in oggetto per la cessazione dell'attività aziendale, con conseguente comunicazione del recesso a tutti i dipendenti occupati, laddove nell'ambito della presente procedura non dovessero emergere soluzioni alternative che riportino gli indicatori aziendali su livelli di sostenibilità, essendo allo stato dei fatti l'iniziativa imprenditoriale non più sostenibile».
Tutta colpa delle scelte di «decentramento all'estero della produzione» operate negli ultimi anni da molti player del settore che hanno avuto come effetto per il gruppo un «forte calo dei volumi» che si è tradotto nel «sottoutilizzo della capacità produttiva aziendale». Brontejeans, stando alla procedura, ha provato a reagire facendo ricorso ad ammortizzatori sociali, cercando nuovi committenti e convertendo le linee produttive per la realizzazione di capi spalla. «Tuttavia, nessuna di queste iniziative ha fornito i risultati sperati». L'azienda, in ogni caso, in procedura dichiara ai sindacati la disponibilità a «valutare congiuntamente soluzioni alternative».
@MrPriscus
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi