Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 luglio 2014 alle ore 07:28.

My24

Più che una piattaforma e-commerce, sarà una delle prime piattaforme m-commerce disponibili in Italia. Perché gli acquisti saranno non solo e non tanto a portata di computer, ma soprattutto di smartphone e tablet. A lanciarla è Kimberly-Clark, storica società leader nei prodotti di carta di largo consumo, famosa per i marchi Scottex, Scottonelle, Kleenex e, in ultimo, per la linea dedicata all'infanzia Huggies. La multinazionale è presente in Italia dal 1960 e ha circa 500 dipendenti: la sede è a Torino e lo stabilimento di produzione vicino a Novara.

«L'idea di provare la strada dell'e-shop – racconta Marco Querzoli, ad di Kimberly-Clark in Italia – è nata qualche anno fa, durante un evento aziendale dedicato alle evoluzioni del settore digitale. L'Italia da una parte risulta, nelle classifiche, fra i Paesi in cui l'uso di Internet è meno diffuso. Ma, al contrario, con 24 milioni di smart device venduti nel 2013 è fra le nazioni che più utilizza questo tipo di strumenti, al pari ad esempio degli Stati Uniti. Per questo puntiamo a rendere possibile, per i nostri clienti, l'acquisto in mobilità, attraverso il telefono che tutti abbiamo in borsa. Il nostro target sono i giovani, le persone che si spostano, le mamme, che usano la rete per ottenere consigli e scambiare suggerimenti».

La piattaforma, raggiungibile all'indirizzo www.kimberlyclarkshop.it, non obbliga gli utenti a scaricare una specifica applicazione: al contrario, il sito raggiungibile da un qualsiasi motore di ricerca è strutturato per consentire la navigazione mobile. Per ogni prodotto è presente una breve descrizione, come guida all'acquisto: è possibile anche l'utilizzo di filtri per prezzo, linea di prodotto, tipologie di utilizzo e, nel caso di pannolini e mutandine, per taglia. Una volta selezionato il metodo di pagamento e inviato l'ordine, il pacco arriva direttamente a casa.

«Il sito – spiega ancora Querzoli - è stato creato con l'obiettivo di rendere lo shopping piacevole, divertente, immediato e funzionale. All'interno si trovano, peraltro, prodotti di difficile reperimento nei negozi tradizionali. Non siamo ancora in grado di fornire numeri, ma siamo convinti che le prospettive di crescita di strumenti m-commerce siano a doppia cifra. Ciò su cui stiamo lavorando è trovare un accordo con altre industrie affini per dare vita, come già accade in altri Paesi, a una multipiattaforma e creare offerte o scontistiche di tipo integrato».

Kimberly-Clark Corporation ha un fatturato di 21,1 miliardi di dollari, attività in 37 Stati e oltre 60mila dipendenti nel mondo. I suoi prodotti nei settori personal and family care sono commercializzati in più di 150 Paesi e ogni giorno circa un quarto della popolazione mondiale utilizza i prodotti di quest'azienda. In Italia sono, attualmente, in corso importanti investimenti anche tecnologici per il potenziamento dello stabilimento di Novara, nell'ottica di un aumento di produzione.

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi