Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 giugno 2015 alle ore 06:38.

My24

Un Salone che riporta in primo piano l’auto a Torino. A quindici anni dall’ultima edizione del Salone del Lingotto, la città si rimette in pista e ricomincia, questa volta dal parco del Valentino. Una location open air per il Salone e il Gran premio del Valentino, in calendario dall’11 al 14 giugno. Un evento grazie al quale Torino prova a riconquistarsi uno spazio tra le manifestazioni dedicate alle quattro ruote. Con una formula diversa dai tradizionali saloni – ingresso gratuito, manifestazione all’aperto – ma che come tutti i saloni che si rispettino punta alle novità delle case produttrici generaliste e vanta alcune anteprime. Nazionale, quella per la presentazione della nuova McLaren 570S. Anteprima mondiale, invece, per due sportive firmate da realtà emergenti del design automobilistico «made in Torino»: la super car da 800 cavalli progettata da Torino Design e la Mole Costruzione artigianale modello 001 di Umberto Palermo.

Organizzato dal Comitato promotore coordinato da Andrea Levy, il salone , come racconta lo stesso Levy, «si basa su alcune regole base, ogni produttore possa presentare non più di quattro modelli e tutte le case hanno una identica modalità di esposizione».

Venticinque i produttori presenti, Fca e Ferrari comprese, accanto a dieci tra Centri stile e carrozzieri, con oltre 70 modelli esposti. L’azienda di Maranello esporrà la Ferrari 488 GTB, la California T e la FXXK, la Lamborghini porterà l’Huracàn e Aventador LP 750-4 SV, presente tra gli altri Tesla con Model S P85D, Jaguar, Bentley e Porche.

La scelta del parco del Valentino rimanda alla stagione in cui, dal 1935 al ’55, proprio le strade alberate del più grande parco cittadino di Torino ospitarono il Gran Premio della città. Da qui un’attenzione particolare della manifestazione alle auto sportive e alle super car.

Ad arricchire il Salone, tre eventi collegati, costruiti su misura per appassionati di auto e di stile. Il primo è il concorso d’eleganza organizzato da Pininfarina, in occasione dei festeggiamenti per gli 85 anni dell’azienda di Cambiano, alle porte di Torino, con 50 vetture, pietre miliari del brand, riunite nello spazio antistante il Castello del Valentino. Prevista poi l'esposizione di 15 Pagani in arrivo da tutto il mondo. Infine la parata di domenica di domenica 14 giugno: per 15 chilometri 300 vetture sportive, di ogni epoca, attraverseranno la città per ritrovarsi alla Reggia di Venaria. Una parata aperta dalla Lancia D50, in onore dell’ultimo Gran premio disputato sotto la Mole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi