Economia

La milanese Lswr fa shopping e allarga la compagine

  • Abbonati
  • Accedi
servizi

La milanese Lswr fa shopping e allarga la compagine

Il gruppo milanese Lswr Group, specializzato nell’editoria medico-scientifica e giuridico-legale, ha acquisito il 100% di Imagine srl, completando nei giorni scorsi un percorso iniziato nel dicembre 2015 con l’acquisto del 50% delle quote. Si rafforza, così, la presenza di Lswr Group nel comparto medicale: Imagine è infatti una società presente sul mercato da oltre 15 anni e specializzata in soluzioni di comunicazione integrata nel settore healthcare. Nei piani del gruppo Lswr l’operazione dovrà contribuire a un’ulteriore crescita, dopo il risultato del 2016 che ha visto il fatturato attestarsi a 29 milioni di euro.

“Questa operazione – commenta Luca Salis, ad di Imagine e ora entrato anche nel Cda di Lswr – rappresenta la naturale evoluzione dell’accordo già firmato nel 2015. Essere parte del gruppo rappresenta un significativo volano per l’offerta di Imagine e per la crescita del know-how aziendale, consentendoci di servire al meglio le realtà che operano nell’healthcare». Per Giorgio Albonetti, presidente di Lswr, «oggi possiamo affermare di avere imboccato la giusta direzione: i nostri obiettivi sono infatti quelli di operare con economie di scala crescenti e con un’offerta sul mercato sempre più sinergica e completa».

Nel 2015 il gruppo di editoria tecnico-scientifica milanese aveva già portato a termine altre importanti operazioni in chiave internazionale, acquisendo il ramo libri di Elsevier Polonia e Quine S.r.l., editore di riferimento nei settori costruzioni e nell’efficienza energetica.

realtà internazionale che opera principalmente nell’editoria specializzata. A quasi quattro anni dalla sua nascita, grazie all’acquisizione del ramo d’azienda delle attività italiane di Elsevier (secondo editore a livello mondiale in ambito medico scientifico), il Gruppo continua a fare acquisizioni e ad innovare.
Ma andiamo con ordine, partendo dalle acquisizioni, forse l’unico modo per crescere nel settore dell’editoria e della comunicazione. Dopo quelle portate a termine nel 2015, tra le quali il ramo libri di Elsevier Polonia e Quine S.r.l., editore di riferimento nei settori costruzioni e nell’efficienza energetica. Attualmente Lswr opera con un network di più di 150 dipendenti in Italia.

«La crescita del gruppo è stato intensa nell’ultimo triennio – sottolinea Albonetti –. Gli obiettivi sono ambizioni e per questo abbiamo voluto ampliare la compagine societaria e la governance per diventare una realtà sempre più efficiente e strutturata». Nella proprietà c’è stato infatti l’ingresso di Ludovico Baldessin (Coo), Luca Salis (Ad di Imagine) e Giovanni Viganò (Cfo) e conseguente allargamento della governance con l’entrata nel consiglio di amministrazione della controllante Edra SpA dei tre nuovi azionisti che si sono uniti ai fondatori del Gruppo, Giorgio Albonetti e Roberto Frassinelli.

© Riproduzione riservata