Economia

Venezia, per il Mose mancano all’appello gli ultimi 200 milioni

  • Abbonati
  • Accedi
GRANDI OPERE

Venezia, per il Mose mancano all’appello gli ultimi 200 milioni

Per finire il Mose contro l’acqua alta di Venezia mancano all’appello gli ultimi 200 milioni di euro. Meglio: gli ultimi 200 milioni ci sono, sono stati stanziati dal Governo ma (come al solito) vengono distillati dal bilancio dello Stato a goggia a goccia, con parsimonia infinita. Così il Consorzio Venezia Nuova, l’organismo che lo costruisce e lo gestirà, ora commissariato sotto controllo...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi